Correre in casa non ha aiutato Sebastian Vettel, 11° e fuori dai punti nella domenica del GP Eifel. Un'altra corsa difficile per il tedesco, che ha rischiato pure di finire fuori nel corso del giro numero 11, quando in un tentativo di sorpasso su Giovinazzi in curva 1 ha perso momentaneamente la macchina.

Hamilton: "Ho un enorme rispetto per Michael"


Bene il via, male il resto

Il quattro volte campione del mondo a fine corsa ha detto: "Credo che la partenza non sia stata male ed anche il primo giro, considerando che rispetto agli altri eravamo con le medie. Abbiamo perso una posizione su un'Alfa e siamo rimasti bloccati, è stato molto difficile per noi. Ci siamo presi dei rischi, forse troppi, ed anche con la safety car è stato difficile rimontare, avevamo la possibilità di tornare nei punti ma non ce l'ho fatta. L'errore in curva 1 con Giovinazzi? Riuscivo a guadagnare soltanto nell'ultimissima parte del rettilineo, quando mi stavo avvicinando ho perso la macchina, non ho ben capito come, forse mi sono preso troppi rischi in quel momento. Difficile dire quanto ci abbiano aiutato gli aggiornamenti, credo che sia stato quanto ci aspettassimo, non abbiamo visto molto in pista, nel complesso abbiamo perso posizioni e non avevamo il passo che volevamo".

Mick Schumacher incorona Hamilton. FOTO