1 di 3

Leclerc, ripensamenti per la terza sosta


Cominciamo da Charles Leclerc, prendendo a riferimento il primo stint, quello più difficile per il monegasco. Tanto graining per lui e sosta anticipata al decimo giro, dopo essersi difeso e successivamente arreso a Daniel Ricciardo per la quarta piazza. Da notare che in questa fase Leclerc è concentratissimo sulla guida, infatti a parlare è quasi sempre il suo ingegnere. Il monegasco inizia a dire qualcosa solo in prossimità della sosta

F: Ferrari; CL: Charles Leclerc

Leclerc completa il primo giro

F: Il distacco da Ricciardo è di 0.8

Charles completa un altro giro

F: Ricciardo è a 0.7. Drs ancora disattivo

Terzo giro completato

F: Ricciardo dietro a 0.7, ha il Drs
F: Soc8 quando puoi (Soc sta per 'State of Charge', 'stato di ricarica': vi sono vari livelli, 1 è quello a massima potenza, l'8 è molto conservativo. La Ferrari spesso chiede ai piloti di ricaricare nei tratti guidati per spalancare la potenza nei rettilinei, in modo da difendersi o attaccare a seconda dei casi)

F: Ricciardo dietro a 0.6. Ha il Drs

Quarto passaggio completato

F: Ricciardo dietro a 0.7 con Drs

F: Ricciardo dietro a 0.6, ha il Drs

Quinto giro completato

F: Ricciardo dietro a 0.6 con il Drs. Stai facendo un buon lavoro con le gomme

Ricciardo attacca alla prima curva ma non passa

F: Il distacco da Ricciardo dietro è di 0.7. Ha il Drs, K1 utilizzabile (modalità di motore molto spinta)

Sesto giro completato

F: Ricciardo dietro a 0.7 con Drs. Giro di Albon dietro a Ricciardo di 1'34.1

F: Il distacco con Ricciardo dietro è di 0.9. Ha il Drs

Settimo giro completato

F: Ricciardo a 0.6. Aggiornami sullo stato delle gomme quando puoi
F: Albon si è appena fermato per mettere le medie
F: Ricciardo è a 0.7. Ha il Drs

Ottavo giro completato

F: Abbiamo alcune gocce, niente di cui preoccuparsi. Sono verso curva 11

Ricciardo nel frattempo attacca, Charles tiene l'interno, ma in uscita da curva 1 Daniel ha una miglior trazione e passa all'esterno di curva 2. E' il momento in cui il monegasco parla per la prima volta

CL: L'anteriore destra è morta
F: Ricevuto. La prossima macchina dietro è Norris, a 1.1
F: Soc6 quando puoi

Leclerc conclude il nono giro

F: Soc8 quando puoi. Il distacco da Norris è di 0.8
F: Multifunzione posizione 'Spark'
F: Norris dietro ha il Drs
CL: Più 2 (Charles si rifeerisce alla modifica da apportare all'ala in occasione dell'imminente sosta, vuole due click di ala anteriore in più)
F: Box adesso, box

Charles va ai box e monta gomme medie

CL: Più 2
F: Sì, ricevuto

Andiamo quindi avanti nella gara. Alcuni ritiri (Albon, Ocon, Bottas) consentono a Leclerc di restare in una buona posizione, con il monegasco che va per il piano C montando nuovamente le medie in occasione del suo secondo-pit-stop, avvenuto al 35° giro. Alla tornata numero 44 viene invece chiamata in causa la safety car per lo stop di Norris: interessante in questa fase ascoltare lo scambio tra Leclerc ed il suo ingegnere di pista, Xavier Marcos, per decidere se fermarsi o meno

F: Safety car in pista. Cosa ne pensi di queste gomme per la ripartenza?
CL: Cosa?
F: Cosa ne pensi di queste gomme per la ripartenza?
CL: Penso vadano bene, non so. Penso che perderò un po' di temperatura
F: Ok, ricevuto. Spegni la radio
CL: Quante posizioni perdiamo se ci fermiamo?
F: Perderemo due posizioni se ci fermiamo. Le perderemo su Gasly ed Hulkenberg se ci fermiamo
CL: Parliamone adesso (Charles si trova in prossimità di curva 13 e 14, la chicane prima dei box. Ovviamente se deve fare la sosta, deve saperlo subito)
CL: Se non abbiamo più medie nuove non fermiamoci, ditemelo velocemente!
F: No medie, stai fuori, stai fuori

Charles passa sul traguardo

F: Dietro Gasly ed Hulkenberg si sono fermati. Bilanciamento di frenata +8
CL: Penso di essere appena davanti a Max (è così: il ferrarista era doppiato, Hamilton e Verstappen si sono fermati e Leclerc si è ritrovato in mezzo ai due). Ragazzi non so cosa pensiate, ma abbiamo ancora il tempo di fermarci o è troppo tardi?
F: Tornerò da te
CL: Sto perdendo abbastanza temperatura sulle gomme davanti
F: Ricevuto
CL: Possiamo fermarci o no?
F: Se ci fermiamo adesso perderemo quattro posizioni. Spegni la radio. Se ci fermiamo adesso perdiamo quattro posizioni
CL: No, è troppo tardi, troppo tardi
F: Ricevuto. Prova a concentrarti sulle gomme anteriori

La gara riparte qualche tornata dopo, con Leclerc che ha potuto sdoppiarsi e ricollegarsi al gruppo. Al giro 51 perde la posizione su Gasly, e resta al 7° posto fino alla bandiera a scacchi. Ecco il team radio di fine gara

F: P7
CL: Il passo con le morbide era molto cattivo,
F: Sì, sono d'accordo sulle soft

GP Eifel: i 5 temi della gara

1 di 3