Hamilton-Mercedes, ci siamo. L’accordo tra pilota e team è stato raggiunto e si attende solo l’ufficializzazione di uno scenario ricostruito da indiscrezioni di stampa provenienti dalla Germania, dove indicano nel corso di questa settimana l’arrivo della parola fine su una telenovela che si trascina da mesi.

Su quali condizioni contrattuali andranno avanti Lewis e e il team? Quanto a lungo? Che la durata dell’accordo non sarebbe stata “ordinaria”, un triennale come i precedenti contratti firmati da Lewis, era stato lo stesso pilota a indicarla come una concreta possibilità.

Rinnovo Hamilton, Domenicali: "Ritardo non dovuto allo stipendio"

Due anni ancora con Mercedes

Uno più uno è la formula sulla quale poggia il rinnovo, con la possibilità per Hamilton di un'uscita a fine 2021 se dovesse volerlo, sebbene è scenario poco credibile, con davanti un 2022 che sarà di stravolgimento tecnico, avvio di un’era nella quale esserci per riuscire in uno storico filotto di titoli a cavallo di due epoche così diverse nelle caratteristiche delle monoposto. Due anni, uno più uno: è quanto riporta il giornalista Ralf Bach, su F1-insider.

Nel nuovo contratto vi sarebbe una “clausola di gradimento” sul compagno di squadra, nulla che possa “scandalizzare” ed è stata interpretata come una formula blocca-Verstappen. 

Il valore del rinnovo di contratto

Quanto ai contenuti economici del contratto biennale sul quale sarebbe stata apposta la firma, i 40 milioni di euro a stagione sono una cifra che si riposiziona all’ingiù rispetto ai numeri transitati sotto il radar dei rumours nel corso del 2020. Il fattore nuovo sarebbe la possibilità per Lewis di monetizzare direttamente degli spazi di sponsorizzazione su tuta e casco: dettagli facilmente verificabili una volta in pista.

Sono le coordinate essenziali del rinnovo di contratto, sulle quali si innestano indiscrezioni quali la richiesta tra i “benefit” di avere un esemplare della Mercedes-AMG Project One E Performance, la hypercar ispirata alla F1 nelle soluzioni della power unit, ormai nella fase finale dello sviluppo e prossima alla presentazione. Una competenza in più da sommare ai 40 milioni di euro, hypercar il cui valore sarà nell’ordine di svariati milioni di euro (oltre i 3).