Il Covid è già alle spalle per entrambi, uno spiacevole ricordo superato in fretta. Ed oggi Charles Leclerc e Pierre Gasly, amici ben prima di incrociarsi in Formula 1, possono godersi le loro giornate a Dubai, a girare sui kart, per imettere in moto muscoli e riflessi in vista dei test di metà marzo.

FDA, ecco i programmi per il 2021

In pista con il team di Leclerc

Per un pilota tornare a guidare sui kart è sempre un piacere, soprattutto dopo delle settimane di inattività e dopo il virus. Leclerc lo aveva contratto a metà gennaio, Gasly alla fine dello stesso mese. Per entrambi non è stato invadente e non ha lasciato strascichi. I due si sono allenati sui mezzi della squadra kartistica di Leclerc, nata in collaborazione con Birel ART. Il tutto è stato documentato sui social, con il ringraziamento all'amico da parte del francese: “Tanto divertimento ieri! E' stato grandioso tornare a girare in pista, grazie a Charles Leclerc per avermi fornito tutto”.

Calendario F1, la necessità delle rotazioni secondo Brown

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da PIERRE GASLY (@pierregasly)