La Scuderia Ferrari è a Jerez de La Frontera per la sessione di test e sviluppo delle Pirelli da 18 pollici.

Pirelli, ecco il calendario dei test degli pneumatici 2022

Sainz e Leclerc in pista

Nei tre giorni previsti di collaudi, il Cavallino ha deciso di schierare i piloti titolari. Sainz e Leclerc si alterneranno sulla SF90, usata come muletto. Per Pirelli è l’occasione per  valutare i progressi delle gomme che verranno usate nel 2022 potendo comparare i dati raccolti dai test fatti, con Ferrari, l’anno scorso sempre a Jerez, mentre per i piloti della Rossa, si tratta di km buoni per prendere confidenza con gli pneumatici ribassati e passare altro tempo utile in macchina in vista dell’inizio della stagione.   

Il programma dei test

Il programma iniziale prevedeva l’utilizzo delle slick nella prima giornata, per poi passare alle rain, ma la pioggia di domenica ha cambiato i piani. L’asfalto è stato bagnato ulteriormente tramite l’utilizzo di autobotti, anticipando così il lavoro con la coperture da bagnato.

Pirelli, nominate le mescole per la stagione 2021