Non ci ha ancora fatto un metro a bordo, ma Lewis Hamilton sa già che questa Mercedes W12 E Performance potrebbe occupare un posto speciale nel suo cuore. Perché potrebbe essere proprio questa, e le possibilità sono altissime, l'arma con cui il britannico potrà fregiarsi dell'ottavo titolo della carriera, un traguardo mai raggiunto da nessuno.

L'attesa di scendere in pista

Un Lewis Hamilton apparso carico ha parlato così nel giorno della presentazione della nuova vettura: "Il giorno del lancio di una nuova vettura è sempre molto emozionante. È fantastico rivelare al mondo il risultato del duro lavoro di tutti negli stabilimenti e rivedere di persona alcuni dei miei compagni di squadra, cosa così rara durante lo scorso anno. Sono stato in contatto con gli ingegneri per tutto l'inverno, tenendo traccia dei loro passi mentre mi preparavo per la nuova stagione. L'entusiasmo è cresciuto ancora, quindi ora non vedo l'ora di scendere in pista con la W12 ".

Mercedes W12, soluzioni inedite

Non solo il titolo

Quella del 2021 sarà la nona stagione di Hamilton con la Mercedes: "Sono estremamente orgoglioso di questo - ha detto Lewis -, AMG e Mercedes mi supportano dal 2013, questo viaggio con loro è stato fantastico. Farò sempre parte di questa storia, e ne vado molto fiero, come del fatto che abbiano creduto così a lungo in me. Il rinnovo di un solo anno? Sono in una posizione fortunata, ho ottenuto più di quanto mi aspettassi, per cui non ho l'esigenza di dover guardare troppo avanti nel futuro. Viviamo in un momento particolare della vita, ho voluto un solo anno per poter parlare di più. Negli anni scorsi l'obiettivo era semplicemente vincere il titolo, per quest'anno abbiamo anche l'impegno di cui abbiamo parlato per l'uguaglianza e l'inclusione, e penso che quest'anno ci sia molto da discutere, c'è da spingere molto per la diversità ed essere sicuri che ci siano azioni concrete in questo senso. Detto questo, siamo qui per vincere, che è ciò per cui i ragazzi e le ragazze qui lavorano, ed è quello che voglio anche io".

Mercedes W12, ecco la presentazione. VIDEO

Il lavoro con Bottas

Hamilton ha elargito parole di stima per il suo compagno di squadra Valtteri Bottas: "Valtteri il compagno con cui mi sono trovato meglio? Sicuramente sì. La collaborazione è stata eccellente, e ci rispettiamo. Ogni anno Valtteri migliora ed i suoi tempi sul giro sono molto difficili da battere". Interrogato su ciò che offre la griglia quest'anno, Lewis ha detto di essere felice di ciò che il Circus offre, per quest'anno e l'anno prossimo: "Sono entusiasta al riguardo, sono cresciuto guardando la F1. Non so se avremo gare più combattute, avremo macchine con meno carico e gomme diverse avremo insomma elementi nuovi nella mischia. Guardando gli altri vediamo squadre molto forti, come la Red Bull e la Ferrari con alcuni cambiamenti. Ci sarò anche Sebastian (Vettel, ndr) in una nuova avventura. Sì, sono eccitato".