Se ne è dovuto stare lontano dalla presentazione, ma ciò che conta sarà far sentire la sua presenza in pista. Fernando Alonso si appresta a rientrare in F1 dopo due stagioni di assenza, e lo farà con una Alpine A521 al fianco di Esteban Ocon.

Ecco l'Alpine A521


Di nuovo ad Enstone

Oltre che un ritorno in F1, questo è anche un ritorno ad Enstone, per la terza esperienza con la vecchia Renault: vi ha corso dal 2002 al 2006 (fu collaudatore nel 2002, per poi portare a casa i titoli 2005 e 2006), poi nel biennio 2008-2009 e quindi vi correrà per almeno altre due stagioni. Il primo pensiero di Fernando è stato questo: "Sono estremamente felice di rientrare dopo due anni lontano dalla F1. Sono molto motivato nell'affrontare questo nuovo capitolo con Alpine, ed è ovviamente speciale tornare nel team con cui ho ottenuto così tanto in passato. Il morale è alto sia ad Enstone sia a Viry-Chatillon (dove vengono progettate le power unit, ndr) e siamo tutti quanti molto eccitati da ciò che ci aspetta".

Quell'azzurro...

Lo spagnolo ha poi aggiunto: "Ho lavorato sodo nella preparazione per tornare a gareggiare in Formula 1, l’obiettivo è quello di attaccare fin dall’inizio. Guidare la vettura la prima volta sarà un’esperienza molto emozionante, mi auguro che entrambe le fabbriche possano conservare quel momento tra i propri ricordi. Siamo una squadra forte, con Esteban dobbiamo ripartire da quanto fatto l’anno scorso e portare risultati. Sarà un campionato molto competitivo e lo sappiamo, ma siamo pronti. La macchina è stupenda ed io ho dei bei ricordi con l’azzurro in F1".