GP Bahrain, Verstappen: "McLaren non sarà la rivale più pericolosa"

GP Bahrain, Verstappen: "McLaren non sarà la rivale più pericolosa"© Getty Images

L'olandese ha parlato positivamente del suo venerdì con la Red Bull, affermando di aspettarsi una Mercedes più forte nel prosieguo del fine settimana

Matteo Novembrini

26 marzo

Chiudere due volte in vetta nelle prime due sessioni significa cominciare con il piede giusto, ma Max Verstappen sa benissimo che le giornate che contano sono domani e soprattutto domenica, quando proverà a portare al successo la Red Bull.

FP2: cronaca, tempi e passi gara

Più vento previsto domani

L'olandese ha commentato così un venerdì molto positivo per lui ed il suo team: "E' andata bene, ho avuto buone sensazioni in macchina, ma ci sono ancora alcune cose da valutare, soprattutto per quanto riguarda le gomme e l'ottimizzazione del bilanciamento. Nel complesso comunque sono contento. Domani sarà una giornata diversa, è atteso più vento e con queste vetture è sempre complicato. Cercheremo di farci trovare pronti, l'inizio del fine settimana è stato buono. McLaren? Non penso saranno loro i rivali più vicini, la macchina a motore Mercedes più forte sarà ancora la Mercedes".

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi