Cancellati i tempi fatti da Vandoorne nella qualifica a gruppi e nella Super Pole. Sulla Mercedes del pilota belga, i commissari di gara hanno riscontrato una serie di violazioni al regolamento tecnico, per quanto riguarda l’utilizzo delle gomme usate durante gli attacchi al tempo.

Il motivo della penalità

Infatti, sulla vettura tedesca, sono stati trovati pneumatici con numero di serie non corrispondente a quelli dichiarati durante le verifiche tecniche, violando gli articoli 3.2, 25.3 e 25.6 del regolamento.

In virtù della decisione dei giudici, Da Costa è promosso in pole, Vandoorne dovrà partire dal fondo della griglia.