Red Bull avanti in qualifica, Mercedes meglio sul passo gara. Visioni firmate Toto Wolff ed Helmut Marko, dopo due Gran Premi che introducono su una Portimao che segnerà un'altra tappa del confronto Verstappen-Hamilton.

"Abbiamo ancora una carenza relativa alla monoposto. A Imola abbiamo fatto la pole ma se Max avesse messo insieme un giro pulito noi saremmo stati probabilmente 2 decimi e mezzo dietro, forse tre. È semplicemente l'ordine dei valori al momento", è la misura di Toto Wolff del divario che attualmente separa la W12 dalla RB16B.

Wolff e un Allison team principal Mercedes: 'Non è interessato"

Red Bull e Honda restano superiori

Verso il GP del Portogallo, Verstappen ha riconosciuto come Red Bull, dal cambiamento regolamentare dell'aerodinamica del fondo e dell'estrattore, abbia perso meno di altre squadre. Il merito è della filosofia d'assetto ad alto rake, che ripaga in condizioni di generalizzato taglio della deportanza. 

Metti insieme questo tesoretto di punti di carico aggiuntivi con una power unit Honda radicalmente diversa e la sintesi è un progetto che può correre per il titolo. 

"Lentamente stiamo iniziando a capire la macchina ma, sulla carta, non abbiamo ancora una monoposto e una power unit in grado di eguagliare Red Bull-Honda", prosegue Wolff.

Mercedes forte in gara

"Guidiamo il campionato grazie al giro veloce in gara a Imola e, quel che dà una connotazione positiva è l'impressione d'avere una macchina in condizioni da gara davvero veloce", mentre l"obbiamo risolvere il nodo delle prestazioni in qualifica".

Anche Marko ha riconosciuto la superiorità attuale Mercedes in gara soprattutto sotto il profilo della gestione della gomma. Ad attendere ci sono due piste piuttosto diverse per le difficoltà legate alla gestione degli pneumatici. Se Portimao e Barcellona sono entrambe piste ad alta energia scaricata sulle gomme, in Portogallo si avrà andrà verso un week end all'insegna della poca aderenza e degrado, come avvenuto già nel 2020. Barcellona, all'opposto, metterà maggiormente alla prova le gomme Pirelli.