Considerando che il circuito di Montmelò è un feudo Mercedes, è già un successo essere in prima fila. Max Verstappen ha mancato la seconda pole position stagionale per soli 36 millesimi, ma domani proverà a rendere la vita difficile a Hamilton, l'uomo delle 100 pole.

Hamilton in estasi: "Mi ricorderò per sempre di questa pole"

Preparazione particolare del giro veloce

A caldo, il pilota della Red Bull ha analizzato così la sua qualifica: "E' stato un buon giro, ho faticato un po' nel Q1 ma poi  abbiamo risolto il bilanciamento nel Q2, che è andato bene. Nel Q3 penso di aver fatto bene entrambi i giri, solo che il secondo tentativo però è stato leggermente peggiore, anche perché c'erano delle raffiche di vento che è aumentato parecchio. Secondo non è male il 2° posto, siamo stati forti oggi, loro sono duri da battere, ma sono felice di essere così vicino. C'è molto spazio fino alla curva 1, ma devi partire bene. Il passo pensiamo di averlo, speriamo di fare una bella gara. Gomme? Qui con queste curve veloci ed il surriscaldamento la gestione delle gomme è importante, dobbiamo fare in modo di venirne a capo domani. Ho cercato di andare molto piano nel preparare il giro, così da far durare le gomme fino all'ultimo settore, più o meno tutti hanno fatto lo stesso. E' un bel giro, una bella pista, è fantastico guidare la macchina qui".

Leclerc: "Contento, abbiamo ottimizzato il pacchetto"