Fin qui per lui è stato sicuramente il miglior venerdì nella sua ancor breve avventura in Red Bull, e Sergio Perez vuole dare continuità alle prestazioni odierne con una grande qualifica domani. Il messicano della Red Bull ha chiuso al comando nelle FP2 del GP d'Azerbaijan, un buon modo per aumentare la sua fiducia con la RB16B.

Red Bull a Baku con l'ala posteriore a cucchiaio

Sergio vuole altri 2 decimi

Perez a Baku è sempre andato forte, con due podi in quattro edizioni, e spera di fare bene anche stavolta. Al termine della seconda sessione di libere, ha commentato: "Dopo Monaco abbiamo fatto profonde analisi, ed oggi mi sembra finalmente di capire un po' meglio come guidare questa macchina. Penso sia stato il miglior venerdì di questa stagione sotto ogni punto di vista, il più completo, sia per i tempi che per le sensazioni che ho provato alla guida, non mi sono mai sentito così a mio agio. Saremo in lotta, speriamo di poter fare un bel giro in qualifica domani. Pole? L'obiettivo sarebbe quello, dobbiamo lavorare in serata per guadagnare un paio di decimi, poi vedremo".

La cronaca delle FP2