Quinto al via e terzo all'arrivo dopo aver battuto la seconda guida Red Bull, Sergio Perez. Un fine settimana che per Valtteri Bottas è andato in archivio con buoni riferimenti sul piano della prestazione ed un 3° posto che, vista la casella di partenza, era probabilmente il massimo da ottenere.

Bene aver battuto Perez

Il numero 77 della Mercedes ha parlato così della sua corsa: "Considerando da dove partivo questo è stato il miglior risultato possibile oggi, va bene così. Era importante stare davanti a una Red Bull, abbiamo limitato i danni nel Costruttori, speriamo di andare meglio la settimana prossima. Non avevo tanto margine su Perez, siamo arrivati molto vicini, loro si sono giocati la loro carta migliore e quasi ha funzionato, però sono contento perché era un po' che non salivo sul podio, per cui va bene così. Meglio la prossima? Sì, senza penalità e facendo meglio in qualifica possiamo provare a fare di più".

La classifica finale