Il 15° appuntamento del Mondiale di F1 2021 scuote la parte centrale della classifica dei costruttori. Al comando tra i team c'è sempre la Mercedes seguita dalla Red Bull, con ben 33 punti di differenza. Ma è la McLaren ad allungare e stupire tutti confermandosi terza forza di questa stagione, lasciando la Ferrari indietro di 17 punti. Gap che però si riduce grazie al 3° posto di Sainz, anche se le prestazioni di Norris e Ricciardo sono sempre al top.

Ecco come cambia la classifica Costruttori dopo la gara a Sochi: