Ocon, 58 giri senza pit-stop: "Ancora un giro e avrei forato"

Ocon, 58 giri senza pit-stop: "Ancora un giro e avrei forato"© Getty Images

Era dal 1997, Mika Salo su Tyrrell, che un pilota non copriva la distanza di gara senza effettuare un pit-stop. Ocon e Alpine hanno provato l'azzardo e sono stati ripagati con un punto 

Fabiano Polimeni

11 ottobre 2021

C'è l'azzardo strategico e c'è la fortuna, nel risultato di Alpine con Esteban Ocon in Turchia. Ecco, contestualizzando tutto, partire 12° per concludere 10°, non è un risultato per il quale esaltarsi. Un risultato ottenuto con una gara di resistenza, premiata dal fatto d'essere doppiato e aver trovato il traguardo pochi secondi dopo Valtteri Bottas, risparmiando 5.300 metri in più che avrebbero significato con relativa certezza un piazzamento perso in favore di Antonio Giovinazzi.

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi