GP Messico, Leclerc: "Questo Mondiale 2021? Non siamo mai soddisfatti"

GP Messico, Leclerc: "Questo Mondiale 2021? Non siamo mai soddisfatti"

Il monegasco della Ferrari chiude al quinto posto nonostante una gara tra mille ostacoli alla sua SF21: "Sulle medie andavamo forte mentre dobbiamo capire con le hard cosa abbiamo fatto di sbagliato"

Redazione

7 novembre

Dai tanti errori, ai molti problemi. Il GP del Messico per Charles Leclerc se si guardano tutte le difficoltà che il monegasco ha douto affrontare durante i 71 giri all'autodromo Hermanos Rodrgiuez, questo quinto posto vale tantissimo. Dalla perdita di potenza, al troppo graining fino alla cessione della sua posizione a Sainz, il compagno di scuderia dietro di lui per poco più di un secondo e col passo decisamente più veloce.

Senza contare poi che ha avuto per tutto il tempo un Gasly fenomenale, che ha chiuso a quasi 18 secondi dal pilota del Cavallino, con un'AlphaTauri velocissima e vera sopresa della gara dominata da Verstappen. 

Verstappen: "Partenza super? C'era spazio e ho frenato più tardi possibile"

"Che brutta sorpresa Gasly!"

La gara da analizzare è soprattutto legata alla strategia imposta dal muretto Ferrari: "Quando abbiamo messo la gomma dura ha fatto fatica soprattutto i primi 20 giri la gomma anteriore sinistra aveva un aspetto mai visto. Ho fatto molta fatica. Carlos invece un po’ di meno. Per questo abbiamo fatto il primo scambio di posizioni per aver l’opportunità di passare Gasly. Ma non ce l’abbiamo fatta e dunque abbiamo rifatto un altro scambio a fine gara.

 Se alla fine non siamo mai soddisfatti in questo Mondiale? Sì, è vero. A parte a Monaco forse tranne per le qualifiche di Baku, quando abbiamo lotatto per la vittoria. Se guardiamo il weekend oggi ci aspettavamo qualcosa in più. Secondo me la sorpresa è Pierre. Gasly oggi è andato molto veloce, è stata una brutta sorpresa. Noi dobbiamo analizzare una cosa: sulle medie andavamo forte mentre dobbiamo capire con le hard cosa abbiamo fatto di sbagliato".

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi