Verstappen: "Peccato non aver fatto l'ultimo giro"

Verstappen: "Peccato non aver fatto l'ultimo giro"© Getty Images

La RB #1 perde potenza e impedisce a Max la caccia alla pole nel run finale del Q3, ma l'olandese punta sul minior degrado delle gomme per giocarsi le sue carte in gara

21 maggio

Altro GP, altra sfida tra Leclerc e Verstappen. Anche in Spagna sono loro due a infiammare la qualifica, con una sfida entusiasmante nel Q3, vinta dal monegasco all’ultimo giro.

Qualifica GP Spagna, risutlati e classifica

Ultimo giro che è rimasto in canna a Verstappen. L’olandese, nel primo run si era preso la pole con un ottimo 1:19.073, ma non è riuscito a rispondere al 1:18.750 piazzato dal ferrarista nel finale a causa di un problema alla sua RB.

Una perdita di potenza improvvisa (ancora problemi con il pescaggio della benzina?), che ha tarpato le ali a Max lasciandolo sì in prima fila, ma in seconda posizione.

Le dichiarazioni di Verstappen

“Non so se con l’ultimo giro avrei preso la pole - ha detto Max - ma almeno avrei voluto provarci. Ho perso potenza e non potevo spingere. È un peccato, ma nel complesso partire dalla prima fila è un buon risultato, ma ovviamente avrei volturare almeno l’ultimo tentativo avrei voluto farlo”.

Verstappen ha già la testa a domenica perché pensa di avere un vantaggio rispetto alla Ferrari. Anche se nelle libere 3 il Cavallino ha sistemato l’assetto della F1-75 per trovare la prestazione che mancava nel passo gara, la RB continua ad essere più delicata con le gomme rispetto alla Rossa. Il Campione del Mondo, dunque, su una pista dove non è facile passare, spera in un replay della situazione vista a Miami per provare a piazzare la zampata.

“Nelle ultime gare siamo andati bene con la gestione delle gomme, ma domani tutti quanti dovremo fare i conti con il caldo e con il fatto che su questa pista è difficile passare. Speriamo che la nostra macchina continui ad essere delicata con le gomme, ma è presto per dirlo” ha concluso Max.


  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi