Proprio quando le Mercedes si stavano lanciando per la simulazione di qualifica, alla monoposto di Rosberg si rompe la sospensione mandandolo a sbattere in uscita dalla curva 2. Così nella lista dei tempi restano davanti entrambe le Ferrari, con Vettel più veloce in 1'07"098 seguito da Raikkonen per 136 millesimi. Terzo a 21 centesimi risulta Hamilton, che però aveva dovuto abortire il primo tentativo per via della bandiera rossa conseguente all'incidente di Rosberg, al quale è comunque restato il record nel primo settore. 

Seguono a coppie le Red Bull e le Williams: 4° Ricciardo a 0"541, 5° Verstappen a 0"663, quindi Bottas a 0"716 e Massa a 0"733. Il brasiliano è 7° a 17 millesimi dal compagno, ma se non fosse stato per un bloccaggio in frenata poteva fare molto meglio, perché in quel giro aveva "temponi" agli intermedi. Stavolta dietro le Force India, con Hulkenberg 8° a 1"187 e Perez 11° a 1"344. Fra i due le McLaren di Button 9° a 1"206 e Alonso 10° staccato di 23 millesimi. Meglio rispetto a ieri la Haas, con Gutierrez 12°, ma da segnalare è che subito dietro troviamo un eccellente Wehrlein 13° a meno di 1 secondo e mezzo dal vertice.

Dunque ci preannuncia una sessione di qualifiche combattuta, alle ore 14, nella quale si dovrà considerare che sia Vettel sia Rosberg perderanno 5 posizioni sullo schieramento per via del cambio sostituito ad entrambi.

Qui tutti i riscontri cronometrici delle prove.

Introduzione

Inizio alle ore 11 per l'ultima ora di prove libere in preparazione al GP dell'Austria e alle qualifiche, che saranno invece alle ore 14. Il tutto sempre seguito dalla nostra cronaca diretta in parallelo fra web e Twitter, tramite il nostro account dedicato @autosprintLIVE.
Sarà l'ultima occasione per i team per sistemare il set-up delle monoposto e capire più approfonditamente il comportamento delle varie mescole di pneumatico, dopo che la pioggia ha compromesso la seconda sessione di ieri. Sarà anche l'occasione per chi assiste di capire meglio la reale competitività delle varie squadre, soprattutto quelle di immediato rincalzo.

La cronaca "live" con Twitter