Ancora qualche difficoltà di troppo per Hamilton, nell'ultima ora di prove libere a Marina Bay: l'inglese sembra non riesca a confezionare un giro "intonso" in simulazione di qualifica e così dopo il record nel primo settore va lungo alla staccata di curva 7. Così solo Verstappen riesce ad impensierire Rosberg: il tedesco segna il giro migliore in 1'44"352 e l'olandese si accoda per soli 59 millisecondi. Scarto ridotto anche fra Raikkonen 3° e Ricciardo 4°: solo 43 millesimi fra i due, che però sono a mezzo secondo dal vertice.

Qualche difficoltà anche per Vettel, che ha lamentato l'instabilità del retrotreno della sua SF16-H e non è andato più in là del 5° tempo a 0"752. Appena dietro come posizione, risultato incoraggiante per Hulkenberg e Kvyat, rispettivamente 6° e 7° a 0"964 e 1"151. Fra il russo e il compagno spagnolo Sainz (9° a 1"527) si posiziona Hamilton con un tempo (staccato di 1"454) che era stato ottenuto con gomme più dure delle ultrasoft di riferimento, cioè supersoft. Bottas chiude la top ten stando a 1"595 dal vertice e dimostrando che nelle immediate retrovie la situazione è ancora molto fluida. Mentre la Manor continua a dimostrare che in questa occasione non "trova il filo" della messa a punto, peraltro ostacolata dall'incidente iniziale di Wehrlein che ha causato (assieme all'inconsueta invasione di pista da parte di un varano) una bandiera rossa: potrebbe essere un problema serio relativamente al 107% da ottenere in qualifica.

Ricordiamo che le prove per lo schieramento del GP di Singapore inizieranno alle 15 italiane e che trovate qui tutti i riscontri cronometrici delle prove.

Introduzione

Inizio alle ore 12 italiane (le 18 locali) per l'ultima ora di prove libere disponibile a Marina Bay prima delle qualifiche. Prove che seguiremo con la nostra cronaca diretta tramite l'account specifico @autosprintLIVE su Twitter e qui sul web.
Vedremo se si confermerà il ridotto divario fra le varie squadre di vertice e se quelle che ieri sono rimaste piuttosto indietro, come Williams e Renault per arrivare fino alla Manor, saranno riuscite a risolvere i problemi prestazionali mostrati finora.
Ricordando che trovate qui tutti i riscontri delle prove effettuate finora.

La cronaca "live" con Twitter