Le qualifiche di Sepang ribaltano la situazione delle prove libere: la sostituzione del motore sulla macchina di Vettel non va a buon fine (problemi al turbo, rientrato ai box senza crono già in Q1) mentre Hamilton ritornato a una configurazione di set-up meno innovativa ne approfitta appieno aggiungendo un'altra grande pole position al suo palmares grazie a un tempo di 1:30.076. 

In prima fila lo affiancherà Raikkonen, staccato di soli 45 ms dopo un piccolo errore all'ultima curva. Seconda fila invece per le Red Bull, con Verstappen 3° e Ricciardo 4° con soli 54 ms tra i due (a mezzo secondo circa dalla pole). Con il nuovo "pacchetto" di soluzioni sulla W08, Bottas è invece 5° a 0"682. 

Ottime prestazioni tra gli inseguitori per Ocon e Vandoorne, rispettivamente 6° a 1"402 e 7° a 1"506, con Hulkenberg poco distante (di 25 ms) con l'ottavo tempo. La quinta fila va dunque a Perez e Alonso, staccati rispettivamente di 1"582 e 1"628. Nella malauguratamente cattiva prestazione complessiva della Toro Rosso, va comunque evidenziato come Gasly sia riuscito a stare a 156 ms da Sainz. 

Quali saranno le possibilità di Vettel nel partire ultimo, lo vedremo direttamente domani in gara, con partenza alle ore 9 italiane, da seguire sempre con la nostra cronaca diretta.

GP di MALESIA: LA GRIGLIA DI PARTENZA

La cronaca "live" con Twitter

Introduzione

Inizio alle ore 11 italiane (le 17 locali) per le prove di qualificazione che definiranno lo schieramento del GP della Malesia a Sepang, quindicesima prova del Mondiale F1 2017. Qualifiche che come sempre seguiremo con la nostra cronaca diretta mediante il nostro canale specifico @autosprintLIVE.

L'orario più serale rispetto alla gara (che sarà invece alle ore 9 italiane e 15 locali) non renderà meno impegnativo il tracciato malese, con i suoi 5.543 metri di sviluppo per 15 curve. Resta invece da vedere se queste qualifiche si disputeranno su pista bagnata oppure no, e quindi se verranno usate le Pirelli "wet" anziché quelle slick di mescola supersoft, le più morbide qui disponibili.

Al momento in cui scriviamo non sono (ancora) previste sanzioni o penalizzazioni che possano modificare sullo schieramento di partenza quello che è il responso delle qualifiche, ma naturalmente ci sarà tempo fino a domani per eventuali penalità.

Questi alcuni link utili per il GP a Sepang:
- i numeri e le curiosità della gara
- le scelte effettuate dalla Pirelli
- le caratteristiche del tracciato
- gli orari TV di tutte le fasi

LE CLASSIFICHE DEL MONDIALE F1 2017