La Ferrari riesce finalmente a tornare alla vittoria, nella gara in Belgio, con Leclerc riuscito a contenere il "ritorno" finale di Hamilton, finito in scia sul traguardo. Ultimo gradino del podio per Bottas, davanti a Vettel vittima di una strategia troppo spinta ma che gli ha permesso di "tappare" un poco Hamilton e di avere il giro più veloce della gara.

Con il ritiro di Verstappen dopo un contatto al via con Raikkonen, e quello di Norris all'ultimo giro (Sainz invece molto prima), il 5° posto va ad Albon autore di bei sorpassi come quello nell'ultimo giro a Perez (al momento sotto investigazione). Doppia conclusione a punti per la Racing Point, visto che l'uscita di Giovinazzi permette a Stroll il 10° posto, ma anche per Toro Rosso che piazza Kvyat 7° e Gasly 9°. Tra i due Hulkenberg, mentre Ricciardo ha lottato con una macchina danneggiata nel caos iniziale finendo 14°.

Norris finisce comunque primo dei doppiati, 11°, davanti a Magnussen e Grosjean, mentre Russell conclude 15° davanti a Raikkonen e Kubica, ultimi al traguardo. Ora si passa a Monza, tra un solo weekend, sempre con la nostra cronaca diretta.

I RISCONTRI DELLA GARA A SPA

La nostra cronaca con Twitter