Una gara che inizialmente sembrava dominata dalla Ferrari, ha invece visto la Mercedes tornare alla doppietta, nel GP a Sochi. In partenza Vettel scatta meglio di tutti, ma poi viene rimesso dietro a Leclerc nelle soste per i cambi gomme, prima di fermarsi in pista per un problema tecnico. A quel punto la Mercedes approfitta in pieno della conseguente VSC e fa sostare Hamilton mantenendolo al comando, che terrà fino alla fine. Per Leclerc si prova anche un'ulteriore cambio gomme a soft, ma questo lo fa finire dietro a Bottas, dove resterà fino al traguardo.

Verstappen chiude 4° con Albon 5° risalito dalla partenza in pitlane, e alle loro spalle Sainz conclude ancora una volta primo degli inseguitori, precedendo Perez e Magnussen, che però ha una penalizzazione di 5 secondi (per taglio in curva 2) e così lascia la posizione a Norris. Gara altalenante per Hulkenberg, che conclude ultimo a punti. Tra gli altri è stato decisivo un incidente tra Grosjean e Ricciardo che ha convolto anche Giovinazzi.

Ora si passerà alla prossima gara tra due settimane in Giappone, a Suzuka, sempre con la nostra cronaca "live" a seguire il tutto.

I RISCONTRI DELLA GARA A SOCHI

La nostra cronaca con Twitter