Sempre Bottas davanti a tutti anche nella seconda sessione di prove libere di Yas Marina. Stavolta a seguirlo di 3 decimi (0"310) è il compagno Hamilton che completa quindi la prima fila virtuale Mercedes di questo venerdì. Seconda fila per le Ferrari con Leclerc e Vettel separati di 49 millesimi, seguiti dalle Red Bull di Verstappen (a ulteriori 116 ms) e Albon più staccato.

Il più veloce degli altri è stavolta Grosjean, protagonista però anche di un'incomprensione con Bottas che vede i due collidere nel corso dei long run in curva 11. L'episodio ha causato l'interruzione delle prove e deve essere valutato dai commissari. Bene anche Perez staccato di 36 ms come pure le Toro Rosso, piazzate a chiudere la top ten con Kvyat 9° a 14 ms e Gasly a ulteriori 119 ms. Poco fuori dai 10 le due McLaren, con Sainz e Norris nell'ordine.

Il prossimo turno in pista sarà quello dell'ultima ora di prove libere domani alle ore 11, mentre le qualifiche saranno alle ore 14.

I RISCONTRI DELLE PROVE LIBERE A YAS MARINA

La nostra cronaca con Twitter