CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Ore 17:00 FINE SESSIONE La Mercedes risponde ai venti di crisi con la migliori prestazione della gioranta, ma a impressionare davvero è la Red Bull, solida sul passo e sul giro secco. Bene anche Gasly e Giovinazzi, mentre molto male è andata la Ferrari. La SF21 ha mostrato le stesse difficoltà nella gestione delle gomme, sulla distanza, vista l'anno passato, al momento è dietro l'Alfa Romeo.



Ore 16:40: Bottas! Il finlandese della Mercedes piazza il miglior tempo, 1:30.289 con le rosse


Ore 16:38 Il maratoneta di oggi è Latifi, 127 giri per lui. Di poco meno attivi, Alosno con 120 e Giovinazzi con 118


Ore 16:37 Leclerc si migliora, sempre con le C4, ma resta con il sesto tempo


Ore 16:32 Mercedes piazza la risponde alle difficoltà dei primi due giorni: Bottas, con le C4, mette a segno il secondo tempo, 1:30.460


Ore 16:27 Leclerc sale al quarto posto, 1:31.135


Ore 16:25 Leclerc è fuori con le C4 nuove, prova l'attacco al tempo?


Ore 16:15 Gasly si riprende la prima posizione, 1:30.413


Ore 16:00 Quando manca un'ora alla fine della seconda giornata di test, ecco la classifica dei tempi, combinata tra mattina e pomeriggio

1 Norris 1:30.586
2 Gasly 1:30.825
3 Giovinazzi 1:30.881
4 Bottas 1:31.245
5 Perez 1:31.926
6 Leclerc 1:32.009
7 Ricciardo 1:32.215
8 Alonso 1:32.339
9 Stroll 1:32.406
10 Latifi 1:32.541
11 Tsunoda 1:32.684
12 Schumacher 1:32.883
13 Sainz 1:33.339
14 Mazepin 1:33.101
15 Hamilton 1:33.399
16 Vettel 1:38.849


Ore 15:54 Leclerc ha iniziato un nuovo run con le C3, più competitivo rispetto al precedente. Ha iniziato sull' 1'32" ora occhi sul degrado sulla lunga percorrenza


Ore 15:50 Tempo appena battuto da Gasly per soli 56 millesimi


Ore 15:49 Giovinazzi si mette a dettare il passo! 1'30"081 per la simulazione di qualifica su C4



Ore 15:46 La sessione è ripresa in questo momento, con Giovinazzi, Gasly e Mick Schumacher a scedere in pista per primi


Ore 15:41 BANDIERA ROSSA - In pieno rettilineo, si è squarciato all'improvviso il cofano motore della Red Bull di Perez, andato completamente in frantumi mentre il messicano si trovava in scia di Latifi. Sessione interrotta per permettere ai commissari di ripulire la pista dai detriti


Ore 15:35 Gasly molto consistente anche su C4. Al quarto giro del run sta sul 1'31 - 1'32". Al momento ha il terzo tempo della generale con 1'31"683


Ore 15:34 In Ferrari lavorano sugli assetti. Hanno aperto il vanity panel per regolare la barra di torsione


Ore 15:25 Perez è fuori su C2, il pimo giro lo chiude in 1'31"926


Ore 15:21 Finito il long run di Leclerc,15 giri sulle C3. Rispetto agli avversari diretti, il degrado della gomma è stato maggiore perché Charles ha iniziato sul 1'36", per finire sul 1'38". Raffronto impietoso con la concorrenza che, a parità di condizioni, hanno girato sul 1'36" in maniera costante


Ore 15:17 Mick Schumacher scende in pista con un set di gomme gialle


Ore 15:15 Bottas è fuori, con goma bianca, per test aerodinamici. Al box hanno cosparso di vernice l'ala posteriore per studiare i flussi, il finlandese gira sul passo del 1'35"


Ore 15:13 Passaggio numero 11 di Leclerc in 1'37"884


Ore 15:09 Acuto di Giovinazzi! Il pugliese, con le gomme rosse, firma il secondo tempo di giornata, 1'31"533, alle spalle di Norris, al momento il più veloce in pista con il suo 1'31"239


Ore 15:05 Male, invece la Ferrari di Leclerc, crollato sulla distanza con le gialle. Il monegasco gira sul 1'37" alto... Al momento la SF21 è molto lontana dall'essere la terza forza


Ore 15:04 Il run di Gasly è impressionante, con la C3 usata si è assestato sul 1'36" in maniera costante


Ore 14:58 Gasly prosegue con gomma C3, ma i suoi tempi sono già leggermente saliti: 1'36"7 nell'ultimo passaggio


Ore 14:51 Pierre Gasly gira in 1'36" basso con gomma C3, ed ha appena completato il suo 43° giro: insieme alle 57 tornate mattutine di Tsunoda l'AlphaTauri sale a quota 100 giri percorsi, la prima a farlo in questa giornata


Ore 14:48 Perez con gomma C2 ha fatto segnare 1'34"8 in quella che sembra la seconda parte dello stint di gara, un tempo di tutto rilievo


Ore 14:45 Dopo poco meno di due ore dall'inizio del turno pomeridiano arriva il primo crono di Norris: 1'34"670 con gomma C3, 13° tempo per l'inglese


Ore 14:41 Mick Schumacher è sceso in pista con gomma C4 ed ha migliorato il proprio crono: 1'32"883 per il tedesco, adesso settimo in graduatoria


Ore 14:38 Ecco cosa ha detto Leclerc prima di scendere in pista nel pomeriggio: ha parlato di una SF21 "che si comporta come vogliamo"


Ore 14:31 Bottas in pista con gomma C2, il finlandese ha chiuso l'ultimo passaggio in 1'33"581, mettendo a segno la proprio miglior prestazione di giornata che lo fa salire all'11° posto


Ore 14:28 Perez e Leclerc sono tutti impegnati in long run. Il messicano ed il monegasco sono con gomma C3, e per ora, pur non conoscendo i carichi di benzina, la Red Bull sta andando meglio: Sergio gira oscillando tra 1'36"4 e 1'36"9, mentre Charles da 1'37" è salito su 1'38", per poi tornare su 1'37" alto; una forbice che con il passare dei giri è andata a salire tra la RB16B e la SF21


Ore 14:24 Leclerc sta girando con gomma C3, ed ha chiuso l'ultimo passaggio in 1'37"6. Al momento il monegasco occupa la 14° posizione di giornata


Ore 14:21 Instancabile Giovinazzi, che continua a girare. Per lui già 93 giri all'attivo, presto potrebbe essere il primo ad abbattere il muro dei 100 giorni giornalieri


Ore 14:19 Pierre Gasly è impegnato in un long run con gomma dura, e sta girando sul passo dell'1'37"0


Ore 14:14 Gomma C3 per Antonio Giovinazzi, che migliora il proprio tempo fermando il cronometro sull'1'32"486, che gli permette di portarsi in quarta posizione, a 0"271 dal vertice


Ore 14:05 Bottas migliora e chiude in 1'35"724, pur restando a 3"509 dalla vetta


Ore 14:00 Archiviata la quinta ora dei test odierni, la prima del pomeriggio: nessun cambiamento in vetta, il miglior crono resta sempre l'1'32"215 di Ricciardo

1. Daniel Ricciardo (McLaren) - 1'32"215
2. Fernando Alonso (Alpine) - +0"124
3. Sergio Perez (Red Bull) - +0"263
4. Nicholas Latifi (Williams) - +0"326
5. Yuki Tsunoda (AlphaTauri) - 0"469
6. Carlos Sainz (Ferrari) - +0"857
7. Nikita Mazepin (Haas) - +0"886
8. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo) - +0"930
9. Lewis Hamilton (Mercedes) - +1"184
10. Lance Stroll (Aston Martin) - +1"729
11. Mick Schumacher (Haas) - +1"857
12. Valtteri Bottas (Mercedes) - +3"890
13. Charles Leclerc (Ferrari) - +4"660
14. Pierre Gasly (AlphaTauri) - +5"182
15. Sebastian Vettel (Aston Martin) - +6"634
16. Lanco Norris (McLaren) - senza tempo


Ore 13:59 Subito un piccolo errore per Bottas, lungo in curva 11 durante il suo primo giro cronometrato


Ore 13:55 Ecco finalmente la Mercedes, che scende in pista equipaggiata da gomme dure con Bottas


Ore 13:52 Poca azione da parte di McLaren e Mercedes. Norris ha completato solamente 6 giri, mentre Bottas addirittura non è ancora sceso in pista


Ore 13:49 Leclerc in pista con gomma C2, tempi alti per il monegasco


Ore 13:48 Nei minuti precedenti, incomprensione tra Schumacher e Giovinazzi che rischiano il contatto

Ore 13:44 Nel frattempo, andiamo a riprendere le dichiarazioni rilasciate da Toto Wolff dopo le prove della mattina: "Inizio orribile", ha detto il team principal della Mercedes


Ore 13:40 Mick Schumacher ritocca il suo miglior crono a 1'34"072 con gomme C3, salendo in nona posizione nella lista dei tempi. Dei 16 piloti attesi oggi solo Norris e Bottas non hanno fatto segnare alcun riferimento cronometrico


Ore 13:34 Prove di partenza per Perez, che dopo un errore nella procedura ha ritentato lo start alla fine della corsia box, stavolta con successo


Ore 13:32 Cominciano il loro lavoro anche Norris e Perez, appena scesi in pista. All'appello manca solo la Mercedes di Bottas


Ore 13:30 Dopo mezz'ora di prove, gli unici ad essere rimasti nei box sono Lando Norris, Sergio Perez e Valtteri Bottas, che non hanno effettuato neanche un giro


Ore 13:29 Attualmente in pista ci sono solamente Pierre Gasly e Nicholas Latifi, quest'ultimo con gomme C5


Ore 13:23 Torna a solcare l'asfalto anche l'Alpine con Fernando Alonso, 2° al termine della mattinata


Ore 13:20 Vernice fluo sulle sospensioni anteriori dell'Alfa Romeo di Giovinazzi, che nonostanti i tanti giri della mattinata è tornato subito in pista per proseguire il programma dei test


Ore 13:16 Primo riferimento cronometrico anche per Mick Schumacher, che chiude con gomma C3 in 1'35"463. Facile presupporre per il tedesco un pomeriggio intenso, dal momento che ieri è riuscito a percorrere appena 15 giri


Ore 13:13 Leclerc mette a segno il suo primo crono di giornata, un 1'36"875 molto alto, mentre scendono in pista anche Gasly, Stroll e Schumacher


Ore 13:10 Charles Leclerc va in pista e dà inizio al lavoro pomeridiano della Ferrari. Gomma prototipo per il monegasco


Ore 13:00 Semaforo verde, si riparte. Temperatura ambientale di 23° gradi, 34° quella dell'asfalto


Ore 12: 55 Cinque minuti all'inizio del turno pomeridiano. Ricordiamo gli avvicendamenti tra le varie squadre: Bottas prenderà il posto di Hamilton, Norris di Ricciardo, Stroll di Vettel, Leclerc di Sainz, Gasly di Tsunoda e Schumacher di Mazepin. Gli unici che saranno in pista per tutta la giornata saranno dunque Alonso, Perez, Giovinazzi e Latifi


Ore 12:00 sessione mattutina terminata, ma state con noi, riprendiamo la diretta tra un'ora

Tempi

1 Ricciardo 1:32.215
2 Alonso 1:32.339
3 Perez 1:32.478
4 Latifi 1:32.541
5 Tsunoda 1:32.684
6 Sainz 1:33.072
7 Mazepin 1:33.101
8 Hamilton 1:33.399
9 Giovinazzi 1:36.018
10 Vette 1:38.849



Ore 11:50 Anche Giovinazzi in pista per le simulazioni di passo gara


Ore 11:44 Vettel si prepara a tornare in pista, ha a disposizione gli ultimi 15 minuti della sessione


Ore 11:39 L'inglese chiude il giro, con gomma gialla, sul 1:33.4, ora monitoriamo i prossimi giri per vedere se la W12 ha trovato il ritmo


Ore 11:33 Gomma rossa per Tsunoda che chiude il giro in 1:32.684 e migliora il suo parziale di giornata. Hamilton torna in pista, ma prima fa una prova di partenza


Ore 11:25 Box Aston Martin ancora serrato, il cambio Mercedes che ieri ha tradito Bottas, oggi ha compromesso la sessione di Vettel



Ore 10:56 Sainz sta girando costantemente sul 1:38, rispetto a chi sta facendo simulazioni di passo gara che sta sul 1:35. Il programma Ferrari, evidentemente, è concentrato su altri parametri


Ore 10:47 In Aston Martin stanno lavorando per risolvere i problemi al cambio e mandare in pista Vettel almeno per qualche giro nei minuti finali della sessione


Ore 10:35 Per noi, il social media manager Mercedes è già campione del mondo


Ore 10:34 Bandiera verde, si ricomincia


Mentre la macchina di Hamilton viene riportata ai box, facciamo un recap dei tempi:

1 Ricciardo, 1:32.215
2 Alonso, 1:32.339
3 Sainz, 1:33:072
4 Mazepin, 1:33.101
5 Perez, 1:32.248
6 Hamilton,  1:33.399
7 Latifi, 1:33.498
8 Tsunoda, 1:34.794
9 Giovinazzi, 1:37.911
10 Vettel 1:38.849



Ore 10:22 La W12 non appare completamente a suo agio con l'assetto. La macchina è più puntata sull'anteriore rispetto alle monoposto precedenti, con un angolo di rake maggiore in confronto alla W11: questa impostazione allegerisce troppo il retrotreno e ha causato il testa coda di Hamilton? Vedremo, ma alla fine sono solo test, anche i dominatori della F1 sono umani e sbagliano


Ore 10:15 Due giorni di test neri per Mercedes. Hamilton è uscito di pista in curva 4 per poi insabbiarsi nella sezione successiva. La W12, per ora, sembra esserere molto instabile nel posteriore


Ecco le foto dalla pista di Sakhir, la gallery l'aggiorneremo durante tutta la giornata


Ore 10:10 Con la gomma gialla nuova, vola Ricciardo. L'australiano scalza Alonso in cima alla classifica dei tempi con il suo 1:32.215


Ore 10:03 Nel box Ferrari stanno esamindando la SF21 per controllare non ci siano danni al fondo e ai profili aerodinamici dopo la scordolata di Sainz


Ore 9:56 Torna in pista la Ferrari con Carlos Sainz jr., che ha perso aderenza in curva 7 per poi uscire di pista in curva 8. Perdita di aderenza senza conseguenze, lo spagnolo è su gomma gialla nuova


Ore 9:51 Ancora non c'è traccia dell'Aston Martin, che con Vettel ha completato solamente 6 giri dall'inizio delle prove. Il garage è coperto con un telo nero, ed arrivano le conferme: la AMR21 ha accusato un problema alla trasmissione, la squadra sta lavorando per capire se c'è modo di risolverlo oppure se si dovrà procedere alla sostituzione. Pare che il guasto sia lo stesso che ha tenuto fermo ieri Valtteri Bottas


Ore 9:49 In pista solo Mazepin, Tsunoda, Alonso e Giovinazzi, che prosegue nel suo long run


Ore 9:45 Fernando Alonso si riprende la miglior prestazione, chiudendo il suo giro con gomme C2 in 1'32"339, facendo meglio di Ricciardo di 0"259


Ore 9:42 Lewis Hamilton gira ancora con gomma C2, con un ritmo costante ed a bassa potenza di motore. Dall'onboard, sembra che a livello di guidabilità la Mercedes sia molto migliore rispetto a ieri, più precisa e reattiva


Ore 9:37 Daniel Ricciardo completa il 20° giro della sua giornata, che è anche il migliore in assoluto fin qui. L'australiano con la McLaren ha girato in 1'32"598 con gomma C3 nuova e si è portato in cima alla lista dei tempi


Ore 9:35 In questo momento in pista solo Tsunoda, Latifi e Ricciardo. Tutti gli altri sono ai box, compreso Vettel, che per adesso ha completato appena 6 tornate. Qualcosa non va in casa Aston Martin?


Ore 9:33 Strisca tutta "verde" per Lewis Hamilton, che porta a casa un 1'33"399, miglior prestazione personale della mattinata che lo posiziona al 4° posto, con un ritardo di 0"630 dal riferimento di Alonso


Ore 9:30 Dopo 90 minuti di prove il più attivo in pista è Latifi, con 26 giri completati. Normale che il canadese voglia girare il più possibile, dal momento che per lui oggi sarà l'unica giornata di test


Ore 9:26 Out lap per Antonio Giovinazzi con gomme C3. L'italiano al momento occupa la 9° posizione, a 5"817 di ritardo dalla vetta, ma al termine del giro torna subito ai box


Ore 9:20 Sembra che anche Perez abbia cominciato un long run, mentre la temperatura della pista aumenta leggermente: adesso siamo a 39° gradi per quanto riguarda l'asfalto, sempre 23° gradi quella dell'aria


Ore 9:18 Continua lo studio dei flussi aerodinamici in casa McLaren


Ore 9:15 Tutti i dieci piloti impegnati stamani hanno messo a segno dei riferimenti cronometrici, comanda Alonso davanti a Sainz e Mazepin, con il russo che si è migliorato ma senza scalare posizioni


Ore 9:12 Test sui flussi per la McLaren di Ricciardo, con la MCL35M tutta dipinta con la vernice fluida gialla sul lato sinistro nel posteriore. Nel frattempo arrivano i primi riferimenti cronometrici per Giovinazzi e Vettel, ma sono tempi molto alti


Ore 9:11 Sebastian Vettel e l'Aston Martin tornano in pista con gomma sperimentale, subito un piccolo errore per il tedesco che va lungo in curva 4


Ore 9:10 Miglior tempo di Fernando Alonso, che con gomma C2 ferma il cronometro sull'1'32"769 portandosi davanti a tutti


Ore 9:08 Lewis Hamilton ha iniziato un long run con gomma C2, dopo un iniziale 1'34"5 ha alzato i suoi tempi di circa 2"


Ore 9:01 Questo invece il numero di giri percorsi: 

1. Sainz - 12 giri
2. Mazepin - 14
3. Alonso - 12
4. Latifi - 16
5. Hamilton - 12
6. Perez - 12
7. Tsunoda - 15
8 .Ricciardo - 9
9. Giovinazzi - 3
10 .Vettel - 3


Ore 9:00 Alla fine della prima ora di test, ecco la situazione nella lista dei tempi:

1. Sainz 1'33"072
2. Mazepin +0"659
3. Alonso +1"181
4. Latifi +1"536
5. Hamilton +1"960
6. Perez +2"462
7. Tsunoda +3"995
8 .Ricciardo (senza tempo)
9. Giovinazzi (senza tempo)
10 .Vettel (senza tempo)


Ore 8:52 Nikita Mazepin migliora il proprio tempo e si porta 2°, chiudendo in 1'33"731 con un ritardo di 0"659 da Carlos Sainz


Ore 8:48 Si migliora Fernando Alonso, che con gomme C2 chiude in 1'34"253, portandosi in seconda posizione con un ritardo di 1"181 da Sainz


Ore 8:44 Alza il ritmo Carlos Sainz, che porta a casa il record in tutti e tre i settori per chiudere con la nuova miglior prestazione di giornata, 1'33"072 con gomme C3


Ore 8:39 Lewis Hamilton si migliora con gomma C2 e si porta 5°, chiudendo in 1'35"032, a mezzo secondo dalla miglior prestazione di Mazepin


Ore 8:36 Mentre Lewis Hamilton torna in pista, sguardo al vento: contrariamente a ieri soffia in direzione opposta al rettilineo principale, motivo per cui i piloti dovrebbero avere meno problemi in staccata di curva 1


Ore 8:30 Dopo mezz'ora di prove è la Haas a stare davanti a tutti, con Mazepin che precede Sainz per 40 millesimi., con il russo che ha già migliorato il proprio miglior crono di ieri. Tutti i dieci piloti attesi stamani hanno concluso dei giri, ma mancano riferimenti cronometrici per Ricciardo, Giovinazzi e Vettel


Ore 8:27 Nikita Mazepin si porta davanti a tutti girando in 1'34"517, con gomma C3


Ore 8:26 Prove di partenza per Carlos Sainz, che dopo la miglior prestazione è rientrato ai box per testare il via dalla corsia dei box


Ore 8:23 Arrivano altri tempi cronometrati, con il ritmo che si alza leggermente. Il più veloce per adesso è Carlos Sainz con la Ferrari, che ha girato in 1'34"557 con gomma C3


Ore 8:21 Comincia il lavoro vero e proprio per Fernando Alonso, in pista con l'Alpine in questo suo ritorno in F1 dopo due stagioni di assenza


Ore 8:18 Perez ferma il cronometro sull'1'36"113, portandosi davanti a tutti


Ore 8:13 Primo giro di Sergio Perez in pista, che debutta ufficialmente con la Red Bull. Gomme dure per lui


Ore 8:10 Per ora solo Lewis Hamilton e Nicholas Latifi hanno fatto segnare un crono, ma si tratta di tempi comunque alti. Nel frattempo, aggiornamento meteo: c'è ancora tanto vento a Sakhir, dove le temperature sono calate di circa 10 gradi rispetto a ieri. La temperatura dell'aria per adesso si aggira sui 23 gradi


Ore 8:00 Semaforo verde! Comincia la seconda giornata di test, Daniel Ricciardo è il primo ad andare in pista, subito seguito dalla Williams di Nicholas Latifi


Ore 7:50 Quando mancano 10 minuti all'inizio del secondo giorno di test, andiamo a rileggere il chilometraggio di ieri: Verstappen e Red Bull maratoneti, Ferrari leader tra i motoristi


Nel primo giorno, la Red Bull ha mostrato gli artigli, mentre la Merceds è incappata in una serie di problemi dovuta al cambio, ma potete leggere qui il resoconto completo.


Il programma di oggi, con le line up, lo trovate qui.


Buon giorno a tutti, care amiche e amici di Autosprint. Anche oggi vi terremo compagnia con la diretta testuale, minuto per minuto, della seconda giornata di test collettivi che si svolgono sulla pista di Sakhir.