Eiffeland: il sogno di Luigi Colani

Eiffeland: il sogno di Luigi Colani

La recente scomparsa del grande designer riporta indietro ai fantastici anni '70 quando una squadra di Formula 1 poteva nascere come una comunità hippie. Nel 1972 Luigi Colani aveva concepito la Eiffeland per Rolf Stommelen

2 dicembre

I team F.1 sorgevano come comunità Hippie

Gunther Hennerici oltre che imprenditore di successo, è perdutamente appassionato di corse. Lui e suo fratello Heinz, che ha perduto un braccio nella seconda guerra mondiale, al volante di una vettura di serie sanno girare su tempi impressionanti sulla vecchia e terrorizzante Nordschleife, l’Anello Nor


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi