Quella Chevron al top in F1!

Quella Chevron al top in F1!

In un'era di Gran Premi dal risultato molto spesso scontato, andiamo a gustare la gara più strabiliante della storia, anche se non valida per il Mondiale: la Corsa dei Campioni 1973. Ossia il giorno in cui una modesta F.5000 sbranò i vip del Circus

2 dicembre

 

Di scena anche la F.5000, in coabitazione

E poi, a margine, c'è anche la partecipazione di un selezionato numero di monoposto di F.5000, la serie per monoposto coi poderosi motori stock block a dar vita a creature più pesanti, economiche, a tratti casarecce e meno raffinate delle F.1, ma non per questo meno valide e affascinanti. Per far convivere le due categorie, si sceglie di disputare una gara del campionato Rothmans il sabato, coi migliori sedici alla ne che vengono ammessi di diritto alla Race of Champions, insieme alla dozzina di F.1 presenti.

Detto e fatto. Il britannico Peter Gethin si aggiudica la corsa di quali cazione, guadagnandosi di diritto l’a


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi