René Rast ha riportato in pole l'Audi R8 LMS Ultra che condivide con Niki Mayr-Meinhof, nella "superpole" della gara allo Slovakia Ring: era dalla gara iniziale di Nogaro che l'Audi non partiva in prima posizione. Ma a fare scalpore in questa quarta prova della serie Fia GT è stato che fra i primi 5 delle qualifiche, racchiusi in soli 4 decimi di secondo, il secondo, terzo e quarto sono stati penalizzati per non aver rispettato le tempistiche della superpole (in particolare, fra l'ingresso di una vettura e l'altra non devono passare più di 20 secondi). Così le due McLaren del team Loeb partiranno decima quella di Parisy-Zuber e ottava quella di Loeb-Parente, mentre l'altra R8 di Ortelli-Vanthoor, leader in classifica, partirà nona. Così a completare la prima fila è passata la Lamborghini del team Reiter, grazie a Stefan Rosina in equipaggio con Peter Kox. Maurizio Voltini