da Pau: Alessandro Gargantini Felix Rosenqvist ha ritrovato la via del successo nella terza serie continentale, aggiudicandosi la terza manche prevista sul tracciato d’Aquitania. Il driver di Muecke ha beffato al via il poleman Esteban Ocon, partito un po’ a rilento ed ha rintuzzato con esperienza tutti gli attacchi del rivale. Il francese era comunque riuscito a limitare i danni e conservare la seconda posizione grazie ad una manovra un po’al limite con la quale ha chiuso ogni varco a Max Verstappen, poi finito a muro nel corso del primo giro. Terza posizione per Tom Blomqvist protagonista di una corsa regolare. Jake Dennis, quarto, ha confermato i suoi progressi. I nostri portacolori non sono stati particolarmente fortunati. Antonio Giovinazzi ha mantenuto la sua posizione in griglia, chiudendo decimo. Doppio ritiro per i piloti della Eurointernational Beretta e Agostini, entrambi protagonisti di uscite di pista. Agostini è finito contro le barriere della curva della stazione, mentre Beretta è stato tamponato al Liceo. Antonio Fuoco ha archiviato con un undicesimo posto un fine settimana sfortunato. Esteban Ocon precede di ben 57 punti Tom Blomqvist al vertice della classifica EuroF3. Il prossimo appuntamento è previsto a Budapest a fine mese.