BARCELLONA - Prima con Charles Leclerc, ora anche con Alex Albon. La scuderia transalpina di Frederic Vasseur e Nicolas Todt ha ribadito il suo predominio con una netta doppietta nella manche conclusiva sul circuito di Catalunja. Ancora una volta, lo start è risultato decisivo, dal momento che la corsa è stata molto lineare ed ha offerto pochi sorpassi ed emozioni. 

GP3 Barcellona, gara 1 a Leclerc, la cronaca

Il ventenne anglo thailandese è scattato molto bene dalla terza posizione in griglia, riuscendo subito a sopravanzare in un colpo solo Oscar Tunjo e Jake Dennis. Ottimo l’avvio di gara anche di Antonio Fuoco, che è subito riuscito a portarsi alle spalle di Albon e Tunjo, che ha comunque mantenuto la piazza d’onore.  Durante la corsa, il pilota calabrese non è riuscito poi a tenere il passo del duo di testa. Jake Dennis si è dovuto accontentare della quarta posizione, davanti a De Vries e Isaakyan.Charles Leclerc, scattato dall’ottava posizione in griglia, è stato un po’ostacolato al via dal compagno di scuderia Fukuzumi ed ha sfiorato la zona punti. Gara positiva a centro classifica per Guiliano Alesi, che ha ben lottato con il compagno di scuderia alla Trident Andy Stuvik.In classifica generale, Leclerc conduce su Albon, Hughes e Fuoco. Ora il campionato si prenderà un lungo periodo di pausa. Il prossimo appuntamento è previsto infatti ad inizio luglio al Red Bull Ring.