NORIMBERGA -  Vittoria pesantissima per Lance Stroll, che grazie al quarto successo stagionale rinforza il suo primato al vertice della graduatoria, approfittando della simultanea battuta d’arresto dei suoi principali rivali, Callum Ilott e Maximilian Gunther. Mentre il canadese della Prema ha disputato una corsa intelligente ed accorta, il britannico ed il tedesco sono stati protagonisti di due contatti evitabili che li hanno costretti alla resa.

IL primo, nel corso del ventesimo giro, è arrivato lungo al tornante che segue il rettilineo principale e si è scontrato con il leader della gara, Joel Eriksson. Il tedesco ha invece danneggiato la sua vettura in un urto con il compagno di scuderia Ralf Aron. 

ALLE spalle del vincitore ha chiuso Niko Kari, che ha preceduto Nick Cassidy, che ha coronato l’ottima performance della Prema.

QUARTA posizione per George Russell, seguito da Ralf Aron e dal connazionale Ben Barnicoat. 

ALESSIO Lorandi ha ceduto di schianto nel finale dopo una brillante rincorsa che lo aveva visto risalire dalle ultime posizioni fino all’ottava.

IN cima alla classifica di campionato, Lance Stroll ha ora ben 63 lunghezze di vantaggio su Callum Illott. Il driver di Ban Amersfoort, nonostante abbia siglato la pole, nelle prossime due manches scatterà dalla decima posizione in griglia a causa della sostituzione del propulsore avvenuta dopo le prove libere.

LA seconda gara del fine settimana è prevista nel pomeriggio, alle 17:15.