Il neozelandese Nick Cassidy ha messo il suo sigillo in calce alla seconda manche prevista sul tracciato di Zandvoort, aggiudicandosi la sua prima corsa nella serie. Il pilota della Prema ha infranto il secondo tabù in due giorni, visto che proprio ieri aveva colto la sua prima pole position. L’alfiere del team veneto ha scavalcato al via il poleman Callum Ilott, partito a rilento e costretto a imboccare la prima curva in terza posizione, alle spalle anche di Maxi Gunther, che ha garantito alla Prema una prestigiosa doppietta. Le posizioni si sono consolidate subito dopo il via e non si sono visti molto sorpassi.

Alessio Lorandi ha confermato il buon momento di forma conquistando la quinta posizione alle spalle di Anthoine Hubert. Il bresciano era partito con gomme usate. Sesta posizione per Ralf Alron, che ha preceduto David Beckmann al termine di un duello tra rookies. Lance Stroll, scattato in ultima fila, non ha colto punti ed è rientrato nella pit-lane nelle fasi centrali di gara. Nonostante il ritiro, in classifica generale il canadese guida con 81 lunghezze di vantaggio su Gunther. La terza corsa del fine settimana si svolgerà domani alle ore 15:30

GARA1: VINCE STROLL