Pole position di Callum Ilott nella qualifica del Masters F.3 di Zandvoort. Il pilota britannico del team Van Amersfoort, già leader delle prove libere del venerdì, ha conquistato il miglior crono nei minuti finali della sessione. Ilott, che guida una Dallara-Mercedes del team Van Amersfoort (che ha la sede a pochi chilometri dal circuito) ha duellato con Joel Eriksson e alla fine l’ha spuntata per 12 millesimi: 1’29”820 contro 1’29”832. Bravo lo svedese del team Motopark la cui Dallara-VW nelle libere aveva problemi di bilanciamento, poi brillantemente risolti. Con Ilott ed Eriksson in prima fila nella gara di qualifica, in seconda fila troviamo Alexander Albon (Hitech) che rientra nella F.3 per questa occasione in quanto partecipa al campionato GP3 che lo vede secondo in classifica, e Niko Kari (Motopark).

Albon aveva anche occupato la prima posizione, ma nel finale ha dovuto cedere ad Ilott ed Eriksson. L’anglo-thailandese è stato chiamato dalla Hitech per rimpiazzare George Russell che ha preferito non partecipare al Masters anche se è presente nel paddock. Anche la Prema ha scelto di non essere al via del Masters e così manca il leader del FIA F.3, Lance Stroll, oltre al secondo in classifica Max Gunther. Tornando alla qualifica, terza fila per Guan Yu Zhou della FDA e Pedro Piquet, seguito dal padre tre volte iridato F.1. Alessio Lorandi è stato a lungo in lotta per un posto in seconda fila, ma negli ultimi due giri non è riuscito a migliorarsi ed è scivolato nono. Cinque i debuttanti assoluti che hanno scelto il Masters per saggiare l’ambiente della F.3 europea: Harrison Scott (il più rapido), Colton Herta, Ricky Capo, Tom Randle ed Ameya Vaidyanathan.

Lo schieramento di partenza della gara di qualifica:

1. fila Callum Ilott (Dallara-Mercedes) - VAR - 1'29"820 Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 1'29"832
2. fila Alexander Albon (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1'29"849 Niko Kari (Dallara-VW) - Motopark - 1'29"928
3. fila Guan Yu Zhou (Dallara-VW) - Motopark - 1'30"045 Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) - VAR - 1'30"069
4. fila Sergio Camara (Dallara-VW) - Motopark - 1'30"098 Anthoine Hubert (Dallara-Mercedes) - VAR - 1'30"198
5. fila Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Carlin - 1'30"234 David Beckmann (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'30"450
6. fila Harrison Scott (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1'30"807 Colton Herta (Dallara-VW) - Carlin - 1'31"198
7. fila Sam MacLeod (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'31"398 Ricky Capo (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'32"195
8. fila Tom Randle (Dallara-Mercedes) - Double R - 1'32"325 Ameya Vaidyanathan (Dallara-VW) - Carlin - 1'32"408