Squadra che funziona bene non si cambia proprio. Continua la partnership tra Audi Sport e MegaRide, la startup-spinoff dell’Università Federico II di Napoli che si occupa di sviluppare strumenti di modellazione per il calcolo in tempo reale della temperatura dei vari strati di pneumatici. L'accordo che hanno firmato, per analizzare e testare le simulazioni dei problemi di aderenza degli pneumatici, riguarda ancora una volta la DTM.

A tutte le vetture Audi RS5 KTM verrà applicato ancora il modello matematico della gomma, con l'utilizzo delle alette e dell'holeshot. Una fiducia rinnovata che fa ben sperare i ragazzi napoletani, dopo il lavoro della Ducati in MotoGp e con la Maserati ma non solo, visto l'interesse di molti altri costruttori e categorie del motorsport che tengono gli occhi puntati sui loro calcoli rilevati in tempo reale della temperatura dei vari strati di pneumatici.

Infatti da quest'anno è partita anche una partnership tecnologica in F2 e F3. Le squadre del Team Trident, impegnate nel FIA Formula 2 e FIA Formula 3 Championship 2020, si affideranno alla tecnologia MegaRide per massimizzare prestazioni e risultati in pista. Obiettivo della collaborazione è l’ottimizzazione del funzionamento degli pneumatici, elemento essenziale nella performance complessiva delle vetture.