"Pour Anthoine". Così la Fia ha deciso di comunicare tramite il suo profilo Twitter che la Formula 2 correrà il Gp del Belgio nel ricordo di Hubert, a cui dedicherà un logo speciale in sua memoria, creato appositamente utilizzando le sue iniziali, il numero di gara e la stella disegnata sul suo casco. A quasi un anno dalla tragica scomparsa del giovane pilota francese sul circuito di Spa, è arrivata un'altra conferma ufficiale: il numero 19 non sarà più utilizzato nel campionato. "Il 19 sarà per sempre di Anthoine, un ricordo, una stella che brillerà ancora nel nostro paddock", comunica la Federazione tramite il suo canale Twitter.

Era il 31 agosto 2019 quando durante il secondo giro della Feature Race, all'uscita dalla Eau Rouge, Hubert rimbalzava al centro della pista e veniva travolto da Juan Manuel Correa. Velocità elevata, vicino ai 300km/h, che nulla ha potuto per scongiurare un tragico incidente che ha visto perdere la vita del francese a soli 22 anni.

Tutto il motorsport unito per Anthoine

Sarà un weekend emozionante nelle Andorre. Tutto il motorsport infatti, dalla Formula 1 alla Formula 3 si unirà nell'osservare un minuto di silenzio prima della gara e sfoggeranno il logo speciale in tutte le vetture: un modo per celebrare i grandi risultati di Anthoine e il suo carattere unico. Come anche ha detto Leclerc, l'amico di sempre, nella preview Ferrari: "Anthoine è sempre nel mio cuore: domenica il suo ricordo sarà con me e farà per sempre parte della famiglia del Circus".