E' finalmente arrivato alla fine il lungo digiuno di Matt Kenseth dalla vittoria. Il pilota del team di Joe Gibbs si è imposto nella Food City 500, tappa tradizionale della Nascar Sprint Cup Series, che quest'anno è stata in lungo e in largo tormentata dalla pioggia. La gara è infatti stata sospesa più volte: le pause principali sono state quella da 4 ore poco dopo l'inizio, e quella al giro 505, in cui la serie ha cercato disperatamente di dare un finale in regime di bandiere verdi a tifosi e piloti, riuscendo nell'intento quando, dopo la bandiera verde nel primo pomeriggio, erano ormai passate le 10 di sera. Kenseth ha condotto 30 passaggi, e nel suo successo ha approfittato di un contatto che ha coinvolto Jimmie Johnson e Jeb Burton: la toccata ha messo KO anche la Chevy di Kevin Harvick, che aveva dominato, e la Toyota di David Ragan, cambiando il volto della corsa nelle fasi conclusive. Johnson ha poi terminato al secondo posto davanti a Jeff Gordon e Ricky Stenhouse, mentre Ryan Newman si è confermato metronomo della serie con un quinto piazzamento. nascar1 Arrivi in buone posizioni anche per Tony Stewart e Danica Patrick, rispettivamente al sesto e nono posto, mentre si è segnalato anche un debutto assoluto. A causa di persistenti dolori al collo, Denny Hamlin è stato costretto a rinunciare dopo la prima sospensione, dovendo cedere il volante ad Eric Jones, rookie del settore "giovanile" del team Gibbs. I numerosi contatti della giornata, per altro attesi su uno short-track come quello dell Tennessee, si sono portati via sin dai primi passaggi due dei protagonisti quando Brad Keselowski, perso il controllo della sua Ford Fusion, è finito per farsi colpire dal compagno di al team Penske Joey Logano. KO anche Kurt Busch, coinvolto incolpevolmente in un incidente iniziato da Carl Edwards. Marco Cortesi La classifica della Food City 500 di Bristol, ottavo round della Nascar Sprint Cup Series 2015: 1 - Matt Kenseth (Toyota) - Gibbs - 511 giri 2 - Jimmie Johnson (Chevy) - Hendrick - 511 3 - Jeff Gordon (Chevy) - Hendrick - 511 4 - Ricky Stenhouse Jr. (Ford) - Roush - 511 5 - Ryan Newman (Chevy) - Childress - 511 6 - Tony Stewart (Chevy) – Stewart-Haas - 511 7 - Kyle Larson (Chevy) - Ganassi - 511 8 - Justin Allgaier (Chevy) - Hscott - 511 9 - Danica Patrick (Chevy) – Stewart - 511 10 - Austin Dillon (Chevy) - Childress - 511 Il campionato 1. Harvick 314 (2 vittorie); 2. Johnson 258 (2); 3. Logano 284 (1); 4. Keselowski 255; 5. Kenseth 236. nascar4 nascar3