Manca esattamente un mese al via della celeberrima 24 Ore di Le Mans, che partirà alle ore 15 di sabato 18 giugno, e gli organizzatori dell'Automobile Club de l'Ouest hanno diffuso la lista ufficiale degli iscritti. Ben 180 piloti che, ripartiti su 60 macchine (più sei di riserva), dopo questo primo "check" (e alcuni ritiri) dovranno innanzitutto presentarsi alle verifiche sportive del 12-13 giugno e prima ancora ai test pregara di domenica 5 giugno.

In questa lista troviamo 9 concorrenti nella categoria top, la LMP1 dove Audi, Porsche e Toyota si scontreranno quest'anno con due sole vetture a squadra: l'affidabilità sarà un fattore ancor più decisivo di quanto sia già stato nelle scorse edizioni. Purtroppo quest'anno non avremo piloti italiani a correre in questa categoria, ma i nostri portacolori avranno la possibilità di ben figurare nelle altre in gara. Nell'agguerrita LMP2 (23 macchine) abbiamo per esempio Maurizio Mediani sulla SMP BR01 numero 27 che condivide con Minassian e Aleshin.

Ma è soprattutto fra le GTE che annoveriamo una nutrita pattuglia con concrete possibilità di vittoria. Fra i Pro segnaliamo subito Gimmi Bruni e Alessandro PierGuidi in equipaggio con James Calado, quindi Giancarlo Fisichella e Matteo Malucelli con Toni Vilander, e soprattutto Davide Rigon e Andrea Bertolini assieme a Sam Bird (al momento leader nel WEC): equipaggi fra gli ultimi ad essere definiti, ma "potenti" e assolutamente in grado di lottare per la vittoria finale, tutti alla guida delle Ferrari 488 di AF Corse e di Risi Competizione. Fra gli Am potremo invece contare su un solo pilota italiano: Paolo Ruberti, che guiderà la Corvette C7-Z06 del team Larbre assieme a Yamaghishi e Ragues.

In generale, i piloti iscritti andranno a rappresentare 27 diverse nazioni, con maggior afflusso dalla Gran Bretagna: 38 piloti contro 32 francesi. Fra questi, anche due ragazze: la francese Ines Tattinger, in LMP2 con la Pegasus, e la danese Christina Nielsen, in GTE Am con una Ferrari 458. Interessante notare che sul fronte delle auto partecipanti, il maggior numero provenga dall'America: sono 12 macchine fra le quali non solo Corvette e Ferrari, ma anche le tre Ford GT del team di Chip Ganassi. 

Le Mans: ecco gli iscritti alla 24 Ore