Aspettando il debutto di Peugeot in Classe Hypercar nel 2022, Kevin Magnussen prende le misure al mondo Endurance e, dopo aver corso a gennaio Daytona, con Cadillac in Classe DPi, sarà al via della 24 Ore di Le Mans (ecco l'elenco provvisorio degli iscritti). Fa parte dell'equipaggio presentato da High Class Racing, team danese che schiererà due macchine il prossimo agosto.

Una sarà affidata a Kevin Magnussen e al padre Jan, che di Le Mans alle spalle ne ha 22, quattro vinte in Classe GT con Corvette. I due saranno affiancati da Ander Fjiordbach e correranno in Classe LMP2 con una Oreca motorizzata Gibson.

Il WEC apre a Spa

High Class Racing pronta ad aprire la stagione del mondiale WEC, il prossimo primo maggio, con la 6 Ore di Spa-Francorchamps, mondiale che vedrà Jan Magnussen impegnato con Fjordbach e Andersen.

Non è la prima volta che padre e figlio condividono la stessa macchina in gara, è già avvenuto ai Brundle, Martin e Alex, a Mario e Michael Andretti, a Derek e Justin Bell, persino a Nigel Mansell nel 2010 con i due figli Greg e Leo.

"Eccoci! Io e mio padre correremo nella stessa squadra a Le Mans quest'anno, in LMP2. È qualcosa che ho provato a fare per anni ed è davvero un sogno che si realizza", le parole di Kevin.