da Monza: Gianni Cogni Valentino Rossi ha completato l’opera nella terza ed ultima tappa del Monza Rally Show conquistando in coppia con Carlo Cassina per la quarta volta la prestigiosa kermesse rallystica sul circuito lombardo. Rossi ha preceduto il belga Thierry Neuville (Hyundai i20 Wrc) di 52"3 ed i compagni di team ed amici Roberto e Davide Brivio, come lui su una Ford Fiesta Wrc, di 1'04"9. L’altro grande protagonista della gara, l’otto volte campione del mondo di motocross Tony Cairoli (Citroen Ds3 Wrc) si è invece ritirato sull’ultima prova speciale per una foratura quando occupava la seconda posizione assoluta. Quarta posizione per l’altra Hyundai i20 Wrc del giovane piemontese Alessandro Bosca davanti ad Alessio Salucci (con la terza Fiesta Wrc del team di Valentino) e Luca Pedersoli, il migliore fra le Wrc 2.0 litri con la sua Citroen C4. I vincitori delle altre categorie principali: Paolo Andreucci (Peugeot 208 R5), Luca Tosini (Peugeot 207 S2000), Kevin Gilardoni (Renault Clio R3C), Alex Vittalini (Citroen Ds3 R3T) e Alex Bonacini (Mitsubishi Lancer R4). Prima ragazza nella classifica finale, Selvaggia Lucarelli che al fianco di Luca Betti è giunta 11ª assoluta davanti ad Anna Andreussi, dodicesima come navigatrice di Andreucci.