Sebastien Ogier ha consolidato questo pomeriggio il suo primato nel Rally di Germania ed ha ora mezzo minuto di vantaggio sui suoi avversari alla fine della seconda tappa. Il tre volte campione del mondo con un pomeriggio davvero perfetto è infatti ora ad un passo dalla vittoria, dopo aver azzeccato la scelta delle gomme sul secondo passaggio sulla lunga e difficile speciale di Panzerplatte (40,80 km), caratterizzata da ben 96 bivi. Lì il pilota francese ha fatto segnare un tempo di ben 13" migliore di quello del compagno di squadra Andreas Mikkelsen, che ora è tallonato dalle due Hyundai di Sordo e Neuville con le quali si giocherà domani il podio. Da segnalare che le condizioni fisiche di Lefebvre dopo l'incidente di questa mattina sono migliorate così come quelle del suo navigatore Moreau, che è stato operato alla caviglia sinistra per ridurre una frattura.

WRC E WRC 3 - Nel WRC 2 guidano ora le tre Skoda ufficiali di Lappi, Tidemand e Kopeczy, mentre nel WRC 3 (e nello Junior) è sempre in testa il veneto Simone Tempestini davanti allo slovacco Koci con Fabio Andolfi terzo e Damiano De Tommaso sesto al volante delle meno potenti Peugeot 208 R2 di ACI Team Italia. Domani su disputeranno le ultime 4 speciali per complessivi 56 km cronometrati con la power stage di Sauertal che verrà trasmessa in diretta alle 12:00 su Mediaset Premium.

La classifica del Rally Deutschland dopo la seconda tappa:

1. Ogier (VW) in 2h 25m 10.5s
2. Mikkelsen (VW) +33.4s
3. Sordo (Hyundai) +37.0s
4. Neuville (Hyundai) +37.4s
5. Paddon (Hyundai) +3m 33.9s