Una bruttissima domenica per il CRZ. Il Rally Valle del Sosio nell'Agrigentino si è trasformato in una tragedia per i familiari di Salvatore Coniglio quando è arrivata la notizia che Totò purtroppo è rimasto vittima di un gravissimo incidente questa mattina. I soccorsi non sono riusciti a salvare l'uomo, 54 anni di San Cipirello (Palermo) e co-pilota di Vito Parisi, che era a bordo della Renault Clio mentre gareggiava nella seconda prova speciale della Coppa Rally di Zona. 

Le indagini 

Secondo le prime ricostruzione dei carabinieri di Sciacca, l'auto si trovava sulla strada provinciale 37, in contrada Favara di Burgio in territorio di Caltabellotta, quando è uscita fuori strada ed è finita prima contro un palo e poi contro un albero. Illeso fortunatamente il pilota Parisi, i due stavano partecipando alla tredicesima edizione del rally che ovviamente è stato annullato dopo l'incidente mortale. 

Incidente mortale in Portogallo, giovane navigatrice perde la vita