Loeb torna nel mondiale WRC, ecco quale Rally farà

Loeb torna nel mondiale WRC, ecco quale Rally farà© J.Mitter/Red Bull

Dopo aver vinto il Montecarlo, sarà di nuovo al volante della Ford Puma Rally 1 navigato da Isabelle Galmiche. I fattori dietro la scelta dell'appuntamento

Redazione

19 aprile

"La Puma Hybrid Rally 1, il WRC, Isabelle, Msport, la terra... difficile resistere ancora. Un grande ringraziamento a Red Bull, M-Sport e Prodrive per questa nuova opportunità". Un tweet per annunciare che, dopo il Rally di Montecarlo, sarà ancora in prova speciale, appuntamento Rally del Portogallo - dal 19 al 22 maggio -, Sebastien Loeb.

Nel 2022 densissimo di impegni sportivi trova spazio un'altra uscita nel mondiale rally, per un Loeb recentemente ad annunciare la presenza nel DTM, in sostituzione di Nick Cassidy sulla Ferrari 488 GT3 schierata da AlphaTauri.

La "chiamata" di Ogier

Ritrova la Puma ibrida dopo il successo straordinario ottenuto alla prima uscita dell'anno, un Montecarlo da ricordare per la lotta con Sebastien Ogier. Proprio Ogier, a ridosso dell'annuncio ufficiale della partecipazione al Rally del Portogallo, suggeriva a Loeb, sui social: "Andiamo Seb, non essere timido... annuncia questo rally il Portogallo!".

Perché ha scelto il Rally del Portogallo

Il campionissimo alsaziano ha spiegato le ragioni di un ritorno in corsa al rally lusitano: "Quello il Portogallo era uno spazio libero nel mio calendario ed è un rally su terra; ho corso questa versione del rally nel 2019, ho una base di note su alcune delle prove speciali.

È stata questa una delle ragioni principali per le quali ho scelto il Portogallo, l'altra era che volevo fare un rally su terra. Mi piace guidare su terra, così è diventata una scelta del tutto logica".

Ritrova una Ford Puma che nel mondiale, in attesa che si corra il Rally di Croazia (prossimo appuntamento, nel week end), è seconda con 59 punti, dietro Toyota Gazoo a quota 83. Questo il parziale dopo Montecarlo e Svezia.

"Guidare la Puma è uno dei ricordi preferiti che ho dall'impegno nei rally; vincere il Montecarlo dopo così tanto tempo è stato incredibile. Il team ha lavorato davvero bene, risolvendo in fretta i problemi che avevamo incontrato nel corso dello shakedown, permettendoci di vincere il nostro 80° rally", ha aggiunto Loeb.

M-Sport con 5 Puma al via

Sarà un Rally del Portogallo da ricordare per M-Sport, che andrà a schierare ben 5 Ford Puma Rally1. "Dobbiamo ringraziare in particolare Ford e Red Bull, sono stati cruciali per garantire l'accoppiata Loeb-Galmiche per questo evento. Sono davvero entusiasta di vedere cosa accadrà sulle leggendarie speciali portoghesi", ha commentato Rich Millener, team principal M-Sport. 

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi