Fernando Alonso e Marc Coma continuano l’affiatamento in vista della prossima partecipazione alla Dakar 2020. Portati a termine i test fatti, a bordo della Hilux, in Namibia e Polonia, Toyota ha deciso di mettere alla prova la coppia spagnola in un evento competitivo.

Il campione della Formula 1 e del WEC e il 5 volte vincitore della Dakar tra le moto, parteciperanno alla 400 di Lichtenburg, quinta prova della serie sudafricana di Cross Country che si terrà il 13 e 14 settembre.

“Lavorare con Marc è stato fantastico - Ha dichiarato Alonso - Sono stato in grado di imparare veramente tanto da lui sul rally raid grazie alla sua esperienza. In questo tipo di sport motoristici, quando devi guidare centinaia di chilometri ogni giorno, è molto importante sentirsi a tuo agio con la persona che è con te in macchina. Marc ed io stiamo andando molto d'accordo e stiamo lavorando efficacemente come team. Non vedo l'ora di mettermi alla prova per la prima volta in un contesto competitivo che sarà molto diverso dai nostri test. Sarà una bella sfida e un'esperienza di apprendimento al volante del Toyota Hilux."

"Sono davvero felice e orgoglioso - Ha detto Marc Coma - Di far parte di questa squadra e di poter condividere la mia esperienza di rally con Fernando Alonso. Anche se sono da molto in questo sport, questa è una nuova sfida per me. Non avrei mai immaginato che mi sarei seduto al posto del navigatore per prepararmi al rally raid in un Toyota Hilux. Questa nuova sfida mi entusiasma davvero perché sono fiducioso di poter portare qualcosa a TOYOTA GAZOO Racing e voglio spingere i miei limiti per dare il massimo. Alonso e io stiamo lavorando molto bene insieme e vedo che è davvero metodico il suo approccio al rally raid. Si sta anche adattando molto bene alla guida dell’Hilux e stiamo assistendo a miglioramenti non solo giorno dopo giorno, ma corsa dopo corsa."