Inizio scoppiettante della prima tappa del Rally del Portogallo con tre diversi vincitori nelle prime quattro speciali sinora disputate. Ogier sulla VW Polo si è infatti aggiudicato il primo passaggio sulla speciale di 20 km di Mu, seguito da Ostberg che sulla Fiesta marcava lo scratch a Ourique passando in testa. Sordo sulla Citroen Da3 Wrc era poi il più veloce nel secondo passaggio a Mu con Ogier che tornava in testa alla corsa, ed infine nel secondo crono di Ourique era ancora lo spagnolo ad imporsi. E così dopo 4 speciali e 77 km cronometrati, che hanno evidenziato in grande equilibrio di valori in campo, è In testa Ogier seguito a soli 2"4 da Sordo.

Nel Wrc 2 guida il finlandese Lappi con Kubica che è ottimo secondo a 23"5, mentre nel Wrc 3 è in testa l'irlandese Fisher con il nostro Simone Campedelli che è indietro in settima posizione. Da segnalare infine l'uscita di strada di Ostberg che è volato fuori nella terza prova. Mancano ora solo i 3,27 km della superspeciale di Lisbona, in programma in serata, per concludere la prima tappa della gara.

Questa la classifica dopo 4 speciali:

1 Ogier in 46'38"5
2 Sordo +2"4
3 Latvala (VW) +11"3
4 Hirvonen +17"1
5 Neuville +28"1

Marco Giordo