La seconda giornata di gara della 34ª edizione del “Rally de la Republica Argentina” è stata ancora una volta dominata dalle Volkswagen, ma al contrario della tappa di ieri non ci sono stati stavolta colpi di scena importanti. E così Latvala ha chiuso in testa la tappa incrementando il suo vantaggio su Ogier a 31”2 dopo i 164 km cronometrati percorsi a sud di Cordoba nella valle di Calamuchita, suddivisi nelle due speciali ripetute due volte di San Agustin-Villa del Dique (40 km) e Amboy-Yacanto (39 km), a cui va aggiunta la superspeciale finale al Parque Tematico (6 km). Il finlandese della VW ha tra l’altro vinto tre delle cinque speciali in programma, le altre due infatti sono state appannaggio di Neuville e Mikkelsen. Alle spalle dello scatenato duo di testa è sempre terzo a oltre tre minuti il nordirlandese Kris Meeke (Citroen Ds3 Wrc) autore di una bella gara, seguito da Mikkelsen (VW), Neuville (Hyundai) e dalle Fiesta della MSport di Kubica ed Evans, protagonisti di una gara molto positiva al loro esordio sugli sterrati argentini. Da segnalare che la tappa è stata caratterizzata dal ritiro della Hyundai di Sordo per problemi al motore, mentre nel Wrc 2 guida sempre Nasser Al Attiyah che ha oltre cinque minuti di vantaggio sul paraguaiano Dominguez, seguito da Bertelli al sesto posto e da Linari al decimo, mentre Rendina si è fermato nel secondo passaggio ad Amboy ma proseguirà la sua corsa nella terza tappa grazie al super rally. Questo pomeriggio è in programma la tappa finale che prevede 76,78 km cronometrati con quattro prove speciali nella zona ad ovest di Cordoba sulle montagne di Traslasierra, la patria del compianto Jorge Recalde. Sono le classiche prove di Giulio Cesare-Mina Clavero (22,07 km) e di El Condor-Copina (16,32 km) che nel suo ultimo passaggio sarà anche la power stage della gara, in programma alle 18.05 italiane che in Italia andrà in onda live su Fox Sports. Questa la classifica generale alla fine della seconda tappa: 1 Latvala (VW Polo) in 3h 33m 19.1s 2 Ogier (VW Polo) +31.2s 3 Meeke (Citroen Ds3) +3m 47.0s 4 Mikkelsen (VW Polo) +5m 43.0s 5 Neuville (Hyundai) +6m 40.9s 6 Kubica (Ford Fiesta) +7m 14.4s 7 Evans (Ford Fiesta) +7m 52.0s 8 Prokop (Ford Fiesta) +8m 20.9s 9 Al-Attiyah (Ford Fiesta Rrc) +16m 20.6s 10 Ostberg (Citroen Ds3) +20m 35.8s Marco Giordo