Vincendo il 50° Rally Catalunya , Sebastién Ogier si è laureato campione del mondo per la seconda volta. È la sua 22° vittoria in carriera. Il pilota francese nella tappa finale ha controllato al volante della sua VW Polo WRC  gli attacchi del suo compagno di squadra Latvala che era il suo unico rivale per la corsa al titolo, ma che per tenere aperto il campioanto fino alla prossima corsa doveva precedere in questa gara Ogier. Latvala invece è stato battuto anche nel terzo giorno e ha chiuso a 11"3 dal vincitore, mentre Hirvonen (Ford) ha completato il podio finale. Ogier è stato in testa al rally dalla quarta speciale in poi, quindi ha dominato la gara arrivando a raccogliere un vantaggio di oltre 30 secondi, scesi nel finale quando ha gestito il vantaggio. Ogier è il terzo francese del mondo a diventare iridato rally dopo Loeb e Auriol negli Anni '90. Per curiosità, è da undici anni (2004) che il titolo iridsato rally va a un piltoa di nome Sebastién: prima Loeb,m con le sue 9 vittorie consecutive, ora le due volte di Oiger. In evidenza nella giornata finale del Rally Cataluna anche Robert Kubica che dopo i problemi patiti ieri ha chiuso la sua gara al 17° posto, mentre nel Wrc 2 Al Attiyah che vincendo in Spagna e' passato anche in testa al mondiale della categoria. Questa la classifica finale 1 Ogier (VW), 3h 46m 44.6s 2 Latvala (VW) +11.3s 3 Hirvonen (Ford) +1m 42.2s 4 Ostberg (Citroen) +2m 13.3s 5 Sordo (Hyundai) +2m 22.2s 6 Neuville (Hyundai) +4m 01.0s 7 Mikkelsen (VW) +4m 02.9s 8 Prokop (Ford) +8m 06.8s 9 Paddon (Hyundai) +9m 12.4s