Il Consiglio Mondiale Fia svoltosi a Doha ha confermato le date del prossimo calendario del mondiale rally e la novità preannunciata dell'abolizione degli split in gara, vietando la possibilità di ricevere comunicazioni in/da vettura durante le speciali (se non per motivi di sicurezza). Inoltre se una vettura resterà ferma allo start di una speciale del mondiale per più di 20" sarà considerata ritirata e potrà continuare la propria gara con il Super Rally. Confermata infine la norma secondo la quale dal 2016 potranno partecipare all'europeo solo vetture R5, e non più le Rrc e le Super 2000. Marco Giordo

Campionato mondiale rally 2015

25 gennaio - MonteCarlo 15 febbraio - Svezia 8 marzo - Messico 26 aprile - Argentina 24 maggio - Portogallo 14 giugno - Italia 5 luglio - Polonia 2 agosto - Finlandia 23 agosto - Germania 13 settembre - Australia 4 ottobre - Francia 25 ottobre - Spagna 15 novembre - Gran Bretagna