Dal nostro inviato a Gap: Marco Giordo Lo shakedown svoltosi questa sera vicino Gap a Chateauvieux, lungo 3,52 km, ha già messo in evidenza le caratteristiche di questo 83° Rally di Montecarlo. Mai come stavolta infatti la corsa del Principato sarà decisa dal fattore pilota-gomme, perché la neve ed il ghiaccio la faranno da padroni in base alla previsioni meteo. I piloti hanno alternato gomme slick soft e super soft sulla speciale con il rientrante Sébastien Loeb (Citroen) autore dello scratch con 2’21”0 seguito dal compagno di squadra Meeke con 2’21”4 e da Ogier (Volkswagen) con 2’22”1. Seguono via via tutti gli altri con Mikkelsen (VW Polo) quarto con 2’22”2 e Kubica (Ford) quinto con 2’22”3, mentre più indietro Latvala (VW) ha fatto segnare 2’25”2 ed il nostro Bertelli 2’36”0. “Sarà una gara difficile – ha detto Loebperché con queste  condizioni meteo sarà davvero dura scegliere le gomme giuste. Conosco poco la prima tappa, sono prove nuove che ci renderanno la vita ancor più complicata. Sono contento di essere qua, e confermo che questo sarà il mio unico rally mondiale di questa stagione”. In totale sono 355,48 i km cronometrati della prova monegasca, suddivisi in 15 prove speciali e tre giorni e mezzo di corsa, con il via in programma domani nel Principato di Monaco con la partenza cerimoniale alle 18.30 dalla Piazza del Casinò di Montecarlo. I piloti disputeranno poi la semitappa in notturna Monaco-Gap di 40,99 km cronometrati, suddivisi nelle due speciali di Entrevaux (21,31 km) e Digne les Bains (19,68 km) con arrivo al parco assistenza di Gap alle ore 23.16. Anche quest’anno infatti la città alpina, che ha dato i natali a Sébastien Ogier, ospiterà il quartier generale e il parco assistenza nella prima parte della corsa. Questo il programma completo dell’ 83° Rally di Montecarlo Giovedì 22 gennaio Prima tappa Monaco-Gap PS1  Entrevaux-Rouaine (km 21,31) h.20.21 PS 2 Norante-Digne les Bains (km 19,68) h.21.29 Arrivo parco assistenza Gap h.23.16 Venerdì 23 gennaio Seconda tappa Gap-Gap PS 3 La Salle en Beaumont-Les Corps 1 (km 15,84) h.9.56 PS 4 Aspres Les Corps-Chauffayer 1 (km 25,81) h.10.29 PS 5 Les Costes-St.Julien en Champsaur 1 (km 25,40) h.11.07 Parco assistenza Gap IN h.12.22  OUT h.13.10 PS 6 La Salle en Beaumont-Les Corps 2 (km 15,84) h.9.56 PS 7 Aspres Les Corps-Chauffayer 2 (km 25,81) h.10.29 PS 8 Les Costes-St.Julien en Champsaur 2 (km 25,40) h.11.07 Parco assistenza Gap h.17.04 Sabato 24 gennaio Seconda tappa Gap-Monaco PS 9 Prunieres-Embrun 1 (km 19,93) h.9.16 PS 10 Lardier et Valença-Faye (km 51,70) h.10.49 Parco assistenza Gap h.12.19 PS 11 Prunieres-Embrun 2 (km 19,93) h.13.55 PS 12 Sisteron-Thoard (km 36,85) h.15.43 Parco assistenza Monaco h.18.58 Domenica 25 gennaio Terza tappa Gap-Monaco : PS 13 Col St.Jean-St.Laurent 1 (km 10,16) h.9.30 PS 14 La Bollène Vésubie-Sospel (km 31,66) h.10.45 PS 15 Col St.Jean-St.Laurent 1 (km 10,16) h.12.08 Parco assistenza Monaco h.13.39 Premiazione Place du Palais Monaco h.15 COSI’ IN TV Anche quest’anno FOX Sports 2 (canale 213 della piattaforma Sky) trasmetterà in esclusiva in Italia le immagini del mondiale rally con la telecronaca di Lucio Rizzica e Andrea Crugnola. Questi gli orari delle trasmissioni: -nella notte tra giovedì 22 e venerdì 23 gennaio ore 00.30 riassunto della prima tappa Monaco-Gap -domenica 25 gennaio ore 9.30 diretta PS 13 Col St.Jean-St.Laurent -domenica 25 gennaio ore 12.00 diretta PS 15, power stage Col St.Jean-St.Laurent montecarlo classifica