Il Tour de Corse, in programma dall'1 al 4 ottobre, torna dopo sette anni nel calendario del mondiale rally. Oggi la FFSA, la federazione automobilistica francese, ha infatti ufficializzato che la nuova sede della gara transalpina sarà la Corsica. Si parla di un percorso che coinvolgerà tutta l’isola, in pratica sarà un vero e proprio Tour de Corse con la disputa di prove speciali anche al nord e al sud dell'isola di Napoleone. Decisivo per il ritorno del mondiale in Corsica è stato l'impegno dei politici locali che hanno finanziato con un contributo di oltre 2 milioni di euro la manifestazione. Marco Giordo