Da Corte (Corsica): Marco Giordo Robert Kubica sulla Ford Fiesta Wrc del suo team gommata Pirelli, ha fatto segnare questa mattina il miglior tempo nello shakedown disputato sotto la pioggia sulla speciale Corte-Poggio di Venaco di 3,88 km, con il quale si è aperto il 58° Tour de Corse. Alle sue spalle hanno chiuso Kris Meeke (Citroen) e Jari-Matti Latvala (VW) mentre Ogier (VW) ha terminato al quarto posto davanti a Sordo (Hyundai). La gara si preannuncia stavolta molto combattuta ed incerta, perché i piloti hanno a loro disposizione solo due tipi di gomme, cioè quelle da stampo per l'asfalto con mescola dura o morbida. E viste le condizioni meteo che prevedono pioggia per domani, soprattutto nella seconda e terza speciale, restare in strada sarà una vera lotteria per tutti i piloti. Nel frattempo stasera è in programma alle ore 19 la partenza cerimoniale da Ajaccio, da dove domani mattina partirà la prima tappa composta da 3 speciali, quelle di Sarrola (Km 29,12), Casamozza (43,69 km) e Francardo (36,43km) per un totale di 109,24 km cronometrati, che potrebbero dare alla gara una fisionomia decisiva.

Questi i tempi dello shakedown:

1. Kubica in 2m 19.0s 2. Meeke 2m 19.8s 3. Latvala 2m 20.3s 4. Ogier 2m 20.6s 5. Sordo 2m 21.1s 6. Ostberg 2m 21.4s 7. Abbring 2m 21.4s 8. Neuville 2m 21.9s 9. Mikkelsen 2m 21.9s 10. Evans 2m 22.5s shakedown-corsica