Da Matosinhos (Portogallo): Marco Giordo

 

È scattata questa mattina la 50a edizione del “Rally de Portugal”, che prevede 368 km cronometrati suddivisi in 19 prove speciali. Sullo shakedown di Paredes (4,61 km) svoltosi questa mattina, il più veloce è stato Thierry Neuville sulla Hyundai i20 New Generation Wrc che ha staccato un crono di 3'11"3. Il pilota belga, che dopo i recenti exploit di Paddon è stato relegato in questa gara nel Team B della casa coreana, ha preceduto di tre decimi il compagno di squadra Dani Sordo e di 4 decimi Ott Tanak sulla Fiesta Wrc gommata DMack. Quarto ha chiuso Meeke sulla Citroen Ds3 a 6 decimi mentre solo quinte di sono classificate le VW Polo di Latvala e Mikkelsen staccate di 8 decimi.

 

L'unica incognita della gara resta per ora la pioggia prevista per sabato pomeriggio, per il resto si inizierà a fare sul serio alle 19.01 locali (le 20.01 in Italia) quando si terrà a Lousada la super speciale d’apertura di 3,36 km. La prima tappa di domani è invece ricavata a nord di Oporto verso il confine con la Spagna ed è identica a quella del 2015, con 132 km cronometrati suddivisi in 8 prove speciali, vale a dire Ponte de Lima (27,44 km), Caminha (18,03 km) e Viana do Castelo (18,70 km) ripetute due volte a cui seguiranno in serata i due crono sulla nuova speciale cittadina (su asfalto) ricavata a Porto di 1,85 km.

 

Al via della gara lusitana, dopo il forfait per motivi fisici di Bertellici sono ben cinque equipaggi italiani, vale a dire le due Peugeot 208 R2 della Romeo Ferraris di ACI Team Italia affidate a Fabio Andolfi e Damiano De Tommaso, con quest’ultimo che esordirà con il nuovo navigatore Paolo Rocca, la Peugeot 208 R2 di Enrico Brazzoli e le Citroen Ds3 R3 dei due partecipanti al mondiale Junior Andrea Crugnola navigato da Michele Ferrara e Simone Tempestini, che esordisce nel mondiale con al fianco Giovanni Bernacchini. 

 

Questi i tempi dello shakedown disputatosi questa mattina:

 

1. Neuville 3'11"3

2. Sordo 3'11"6

3. Tanak 3'11"7

4. Meeke 3'11"9

5. Latvala e Mikkelsen 3'12"1

7. Paddon 3'12"2

8. Ogier 3'12"4

9. Lefebvre 3'12"7

10. Abbring 3'13"6